Al via la 6ª edizione del Progetto Genitori

Alla luce del successo riscosso negli anni precedenti, sta per prendere il via, ad Alessandria, una nuova edizione, la sesta, del “Progetto Genitori”, un percorso formativo per insegnanti, genitori ed educatori.
Quest’anno è promosso dall’Associazione “Lessico Familiare” e da Cultura e Sviluppo, con il sostegno di GAPP (Gruppo Associato per la Psicoterapia Psicodinamica), La Voce della Luna ed Alessandrianews, con il supporto del CSVAA.

Il primo incontro si terrà venerdì 20 ottobre, dalle ore 20.45, presso Cultura e Sviluppo, sul tema “L’età dello tsunami. Come sopravvivere a un figlio preadolescente” che è anche il titolo dell’ultimo libro del relatore della serata: Alberto Pellai, medico e psicoterapeuta dell’età evolutiva, ricercatore presso il dipartimento di Scienze Bio-Mediche dell’Università degli Studi di Milano, dove si occupa di prevenzione proprio in età evolutiva.

“Come genitore, non ero pronto alla preadolescenza di mio figlio. Durante la scuola primaria tutto era facile e abbastanza prevedibile. Poi è iniziata la scuola media. E la nostra vita è cambiata. La casa sembra travolta da uno tsunami. Mio figlio è un’altra persona. Non lo riconosco più. E non so che fare”: inizia proprio così l’ultimo libro di Alberto Pellai e Barbara Tamborini che, con la grazia e l’umorismo che sono loro tipici, affrontano il tema della preadolescenza, offrendo spunti e suggerimenti pratici per sopravvivere ai cambiamenti dei nostri figli.

Anche per questa edizione è possibile usufruire di un servizio di baby sitting gratuito (su prenotazione) ed anche la partecipazione all’incontro è gratuita, con iscrizione obbligatoria: www.culturaesviluppo.it/progetto genitori
e.mail: progetto.genitori@culturaesviluppo.it
Tel. 0131 222474