Laghi della Lavagnina a secco: acqua non potabile in 3 comuni

I Laghi della Lavagnina, storica riserva idrica che fornisce l’acqua a molti comuni, sono a secco: per questo motivo, quest’oggi, in tre comuni della provincia di Alessandria non è stato possibile garantire l’afflusso di acqua potabile.

I tre paesi in questione sono Castelletto d’Orba, San Cristoforo e Parodi Ligure. Una volta appresa la notizia, i sindaci hanno subito emesso delle ordinanze nelle quali è stato espressamente vietato l’utilizzo dell’acqua per scopi alimentari.

Contestualmente, per ovviare a questo problema, sono state fatte arrivare alcune cisterne per far si che tutti i cittadini potessero fare scorta di questo “oro azzurro” per i prossimi giorni, finché questo problema non si risolverà.

La causa principale di questa mancanza di acqua potabile va riscontrata nella mancanza di piogge, che hanno comportato un livello di siccità davvero anomalo, causando enormi danni non solo all’agricoltura ma anche alle riserve idriche alessandrine.

Le previsioni meteo dei prossimi giorni, inoltre, lasciano poche speranze: le prime piogge non arriveranno per almeno un’altra settimana, con le temperature massime che rimarranno ben al di sopra delle medie stagionali.

F.B.