Chirurgia illustrata: strumenti ed interventi chirurgici nei libri antichi della Biblioteca Civica e della Biblioteca Storica dell’Ospedale Civile

“Chirurgia illustrata” è il titolo della mostra che si inaugurerà lunedì 6 novembre, alle ore 17, alla Biblioteca Civica ‘F. Calvo’.

La mostra che rimarrà aperta fino al prossimo 2 dicembre, vuole raccontare la storia della chirurgia come descritta nelle pagine dei libri antichi presenti nelle due biblioteche cittadine: la Biblioteca Civica “Francesca Calvo” e la Biblioteca Storica dell’Ospedale Civile.

Articolato nelle sale storiche della Biblioteca civica, il percorso espositivo consente di ammirare alcuni dei testi più antichi conservati della stessa Biblioteca, a partire da un prezioso incunabolo fino ad arrivare a volumi di pratica chirurgica dei primi decenni dell’Ottocento, oltre alle più significative opere di chirurgia del fondo antico dell’Ospedale Civile, attualmente in corso di catalogazione.
I libri di chirurgia esposti permettono di scoprire come venissero combattute le malattie e quali fossero le principali nozioni mediche diffuse in Occidente fra la fine del ‘400 e il principio dell’800. Numerosi i volumi del Settecento corredati da tavole che raffigurano gli strumenti chirurgici in uso; molto interessanti le sezioni dei trattati dedicate al parto, importante causa di mortalità dell’epoca.

La lunga e proficua collaborazione tra anatomisti e artisti ha determinato spesso un utilizzo raffinato delle illustrazioni a scopo scientifico che questa mostra si propone di mettere in risalto.

La mostra sarà visitabile negli orari di apertura della Biblioteca Civica. Per ulteriori informazioni e per prenotazioni di visite scolastiche è possibile contattare il numero 0131- 515 911.