I lavori di manutenzione sul fiume Tanaro inizieranno settimana prossima

La prossima settimana inizieranno i lavori di manutenzione delle sponde e dell’alveo del fiume Tanaro. Queste operazioni riguarderanno il taglio e l’esportazione di tutta la vegetazione presente nell’area del sottoponente Forlanini. L’AIPO, nella giornata di oggi, ha comunicato che sono già iniziati gli interventi di mantenimenti con l’obiettivo di salvaguardare la sezione idraulica del fiume, oltre che quella del ponte Meier.

Sempre l’AIPO ha predisposto un nuovo bando per affidare a conto terzi la rimozioni di ghiaia e litoidi nell’alveo del fiume nei territori di Alessandria, sebbene i sedimenti attualmente non abbiano prodotto effetti significativi nemmeno durante la piena del novembre 2016.

Inoltre è stato comunicato che è possibile procedere, da parte di privati e/o ditte interessate, al taglio e rimozione di eventuali piante pericolanti o divelte lungo le sponde dello stesso. Questi lavori, però, dovranno essere effettuati previa istanza dell’AIPO che rilascerà consueto nulla osta che le compete.

Per quanto concerne il Comune di Alessandria, tutte le autorizzazioni necessarie possono essere richieste presso l’Ufficio operativo dell’agenzia in piazza Turati 1, dove tutti gli interessati potranno conoscere anche le modalità operative.

Il Sindaco e la Giunta – ha dichiarato l’assessore Paolo Borasio – si stanno impegnando concretamente per la richiesta di fondi aggiuntivi alla Regione Piemonte per l’esecuzione delle opere ancora necessarie per garantire maggiore sicurezza alla Città. Stiamo svolgendo un lavoro coordinato con tutti i soggetti deputati nell’interesse dei cittadini. L’Amministrazione Comunale è molto vicina alle problematiche di quanti hanno subito danni a seguito degli eventi alluvionali che hanno interessato il nostro territorio e si sta impegnando  sia con opere di propria spettanza, sia nel sollecitare gli organi preposti per lo stanziamento delle risorse opportune in tutte le sedi di competenza”.

F.B.