A Tortona il Peter Larsen Dance Studio protagonista della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne

Sabato 25 novembre alle ore 16 presso Piazza Duomo a Tortona (AL) la scuola di danza di Alessandria Peter Larsen Dance Studio sarà protagonista del flash mob “Break the chain”, performance cardine della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, voluta dall’Amministrazione comunale di Tortona per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’argomento.

La ricorrenza, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite tramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999, ha infatti invitato i governi, le organizzazioni internazionali e le ONG a organizzare proprio nella data del 25 novembre attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica.

“Break the chain” (“Spezzare le catene”), scritta e prodotta da Tena Clark con musica di Tena Clark e Tim Heintz, è da anni la canzone simbolo di manifestazioni come questa, creata apposta per combattere la violenza, i maltrattamenti fisici, le mutilazioni genitali, l’incesto e la schiavitù sessuale a cui una donna su tre è sottoposta in ogni luogo del mondo.

La coreografia, creata da Debbie Allen, vuole comunicare la voce di un miliardo di persone che non vogliono che botte, sfruttamento e maltrattamenti spezzino ancora il corpo delle donne.

La partecipazione al flash mob, guidato da ballerine della scuola e composto da semplici passi, è aperto a chiunque.

Unica richiesta che viene fatta a chi volesse partecipare è l’indossare un capo d’abbigliamento rosso e, possibilmente, un paio di scarpe, sempre di colore rosso, che al termine della performance saranno lasciate sul sagrato del Duomo.