In Alessandria incentivi per la conversione a GPL o a gas metano di automezzi privati e veicoli commerciali

La Direzione Ambiente, Trasporti e Sanità-Servizio Tutela dell’Ambiente dell’Amministrazione Comunale di Alessandria rende noto che sono disponibili gli incentivi previsti dalla Convenzione ICBI (Iniziativa Carburanti a Basso Impatto) – frutto dell’Accordo di Programma tra Ministero dell’Ambiente e una Convenzione tra Comuni cui ha aderito anche Alessandria – per la trasformazione a GPL o a gas metano di automezzi privati e veicoli commerciali.

La trasformazione a GPL o a gas metano deve essere prenotata presso un’officina aderente all’iniziativa (elenco verificabile sul sito web sotto indicato) la quale, dopo avere accertato la disponibilità dei fondi, comunica quando potrà installare sul veicolo l’impianto a gas.

L’incentivo viene scontato direttamente in fattura dall’officina e interessa automezzi privati (di proprietà di persone fisiche o persone giuridiche residenti/aventi sede legale o operativa nel Comune di Alessandria) e veicoli commerciali.

La gestione amministrativa e finanziaria degli incentivi è effettuata dall’ufficio ICBI istituito presso il Comune di Parma, capofila della Convenzione.

Il Ministero dell’Ambiente, con Decreto Direttoriale n. 509 del 08.11.2017, ha previsto l’estensione degli incentivi ICBI alle autovetture private di tipologia Euro 4 e l’eliminazione dalla fruizione per le autovetture di tipologia Euro 2.

Pertanto allo stato attuale sono disponibili i seguenti incentivi:

▪ Incentivi per i veicoli privati (proprietà di persone fisiche o persone giuridiche residenti/aventi sede legale o operativa nel Comune di Alessandria):

➢ incentivo di € 500,00 per l’installazione di impianti GPL su automezzi privati Euro 3-4 alimentati a benzina;

➢ incentivo di € 650,00 per l’installazione di impianti metano su automezzi privati Euro 3-4 alimentati a benzina;

▪ Incentivi per veicoli commerciali:

➢ incentivo di € 750,00 per l’installazione di impianti GPL su veicoli commerciali Euro 3–4–5 alimentati a benzina;

➢ incentivo di € 1.000,00 per l’installazione di impianti metano su veicoli commerciali Euro 3–4–5 alimentati a benzina;

➢ incentivo di € 750,00 per l’installazione di impianti GPL su veicoli commerciali con alimentazione diesel;

➢ incentivo di € 1.000,00 per l’installazione di impianti metano su veicoli commerciali con alimentazione diesel.

Si precisa che al seguente indirizzo web: http://icbi.comune.parma.it/project/default.asp

è possibile verificare le modalità di richiesta e di erogazione dell’incentivo, i requisiti per accedere al contributo, l’elenco delle officine autorizzate.