Sabato 2 dicembre torna “Scuola aperta” al Ciampini-Boccardo di Novi Ligure

Dopo il successo dello scorso anno si terrà sabato 2 dicembre, a partire dalle 10, il secondo appuntamento di “Scuola Aperta” all’Istituto di Istruzione Superiore “Ciampini– Boccardo” di Novi Ligure, un incontro importante, per quanti si trovano ad affrontare la scelta della scuola superiore e sono interessati a conoscere i corsi dell’Istituto.

L’attività, come di consueto, si svolgerà interamente nella sede di via Verdi, che ospita, tra gli altri, i corsi del settore  di Agraria, Agroalimentare ed Agroindustria ed il corso professionale Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera.

I ragazzi del corso di Agraria, unitamente al prof. Maurizio Zailo ed altro personale scolastico, illustreranno le attività didattiche e le pratiche che quotidianamente vengono svolte. Inoltre, verrà illustrato quanto realizzato nei periodo di Alternanza Scuola –Lavoro grazie al campo sperimentale “Palestra di terra” nei terreni messi a disposizione dall’azienda “F.lli Gemma” di Fresonara, la serra nel cortile scolastico,  le visite guidate e gli obiettivi del corso.

“L’agricoltura moderna e multifunzionale consente oggi ai giovani di avviare un’attività imprenditoriale nella quale esprimere le proprie idee e il proprio vissuto di esperienza e cultura. – ha affermato il Presidente della Coldiretti alessandrina Roberto Paravidino – Le numerose attività extrascolastiche, come gli stage nelle aziende agricole del territorio rappresentano fondamentali momenti di formazione, così è nato e sta crescendo il progetto  “Palestra di terra”.