All’inaugurazione della linea ferroviaria Mortara-Cina anche l’assessore Barosini

L’assessore ai Lavori Pubblici, Gianni Barosini, ha partecipato alla recente inaugurazione della linea ferroviaria Mortara – Chengdu che consentirà di avere un collegamento bisettimanale su strada ferrata da e verso la Cina.

I convogli impiegheranno 18 giorni per percorrere la distanza che separa l’Europa dalla Repubblica cinese, bruciando di fatto la concorrenza del trasporto navale che ne impiega 60. Durante il viaggio tra i due continenti si toccheranno Kazakistan, Russia, Bielorussia, fino alla Polonia che sarà uno degli hub della nuova linea no-stop. Quindi da Varsavia, discendendo l’Europa, si arriverà fino al cuore della Pianura Padana, dove la merce verrà passata sui Tir e in poche ore arriverà nel centro Italia e a Roma.  

“Ho partecipato con entusiasmo, d’intesa con il Sindaco, a questo importante momento di inaugurazione – ha dichiarato l’assessore Barosini -. L’apertura di questo collegamento è particolarmente vantaggiosa per il nostro ambito territoriale per le prospettive di sviluppo economico e produttivo alle quali la nostra Amministrazione comunale sta cercando di aprirsi sempre di più. Ho preso contatti con il sindaco di Voghera e prossimamente incontrerò i dirigenti del Banco del Monte per portare anche Alessandria al centro di questo importante progetto”.