Successo per la 13ª edizione di Acqui & Sapori

L’Assessorato al Turismo e Manifestazioni del Comune di Acqui Terme, credendo nel profondo valore promozionale e divulgativo del territorio, ha dedicato all’organizzazione della 13a edizione di Acqui & Sapori e Mostra Regionale del Tartufo un impegno straordinario affinché la manifestazione continui a essere considerata uno degli eventi di rilevanza nazionale, con ritorni positivi in termini di conoscenza del nostro territorio, delle sue tradizioni e dei suoi sapori.

I due grandi eventi infatti sono uniti nel coinvolgere i protagonisti di un modello di produzione agroalimentare semplice e naturale, con il lusinghiero risultato di contribuire a consolidare l’immagine di una Acqui Terme sempre in crescita e in grado di ospitare eventi di qualità.

La rassegna, svoltasi per la prima volta in piazza Addolorata e in piazza Orto San Pietro, ha registrato la presenza di circa 80 bancarelle di prodotti tipici provenienti da tutta Italia con una massiccia presenza di produttori locali e piemontesi, con una buona affluenza di pubblico.

Hanno riscosso molto successo i momenti dedicati agli show cooking in programma sabato mattina e domenica pomeriggio con gli chef stellati Bruna Cane del ristorante I Caffi di Acqui Terme e Walter Ferretto del ristorante Il Cascinale Nuovo di Isola d’Asti.

Lo spettacolo del Mago Alan ha allietato il pomeriggio del sabato con le sue magie per la gioia dei numerosi bambini presenti, mentre alla sera del sabato si è tenuto il recital musicale Tenco50. Vita, morte e canzoni di un cantautore con Elena Buttiero al pianoforte e Ferdinando Molteni, voce narrante e chitarra.

Alla domenica, come da tradizione, si è svolta la Mostra Regionale del Tartufo, con la presenza di bancarelle di trifolau della nostra zona. In mattinata si è tenuto il Concorso “Trifula d’Aich”; in tutto sono stati presentati 5,556 kg di tartufi: un vero record di questi tempi!

Nella sezione Cesto Tartufi Ristoratori e Commercianti il primo premio è andato a Novelli Matteo del Ristorante Vallerana con kg 1,328. Nella sezione Cesto Trifulau il primo premio è andato a Scarampi Oreste di Alice Belcolle con kg 0,532; il secondo premio a Scarsi Mario di Roccagrimalda; il terzo premio a Bremo Nicolò di Albisola Marina.

Nella sezione Miglior Tartufo Solitario il premio è andato a Ivaldi Luigi di Acqui Terme con un esemplare di gr. 140 premiato non per il maggior peso ma per le sue caratteristiche organolettiche e olfattive. Nel pomeriggio si è svolta presso i giardini di Corso Bagni, zona Liceo Classico, la gara di ricerca a premi dei tartufi, organizzata con la collaborazione della Cascina Bavino di Pareto, che ha registrato la partecipazione di 22 cani da ricerca. Il vincitore è risultato il cane condotto da Anselmo Damasseno di Orco Feglino (Savona).