Pubblicità

Nova Coop sostiene la Fondazione Uspidalet

La salute è oggi un fattore centrale per tutte le persone, sempre più concepito come principio qualificante della propria vita. Nova Coop, cooperativa di consumatori leader nella Grande Distribuzione Organizzata, in un’ottica di costante attenzione per il tema del benessere e della salute di Soci e Consumatori e dei cittadini, attraverso le Politiche Sociali è protagonista di iniziative sul territorio. La Fondazione Uspidalet Onlus di Alessandria, che sviluppa numerosi progetti, spesso innovativi, sul tema della salute e della prevenzione, collaborando attivamente con l’azienda Ospedaliera Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria ha iniziato una collaborazione con Nova Coop.

In particolare la collaborazione si tradurrà nell’organizzazione congiunta di eventi con l’obiettivo di raccogliere fondi a sostegno dei progetti, anche grazie al coinvolgimento dei Soci della cooperativa; di sponsorizzare con prodotti e premi gli eventi già in programma e infine di sostenere le attività di comunicazione e promozione della Fondazione.

Nova Coop non è nuova a questo tipo di collaborazioni, infatti sono molte le realtà che si occupano di benessere, salute e prevenzione ad essere sostenute dalla cooperativa.

Da parte sua la Fondazione Uspidalet ad oggi è impegnata soprattutto in alcuni progetti prioritari: Il 2018 sarà l’anno del cuore – annuncia la presidente, Alla Kouchnerova – Il nostro obiettivo è quello di contribuire a rendere l’Azienda Ospedaliera di Alessandria un polo innovativo di eccellenza nella cura delle patologie cardiologiche. Abbiamo in programma due progetti QUESTIONI DI CUORE e AL CUORE NON SI COMANDA finalizzati all’acquisto di nuovi sistemi di monitoraggio consoni alle emergenze e alle gravi patologie, in grado di offrire una maggiore capacità di individuare le situazioni a rischio e consentire una maggiore affidabilità dei dati rilevati. Abbiamo, quindi, accolto la proposta di collaborazione da parte di Nova Coop con grande soddisfazione prima di tutto per la dimostrazione di sensibilità nei confronti delle problematiche legate al miglioramento della qualità dei servizi sanitari da offrire ai pazienti piccoli e grandi che si rivolgono al nostro Ospedale e in secondo luogo perché Nova Coop è un partner importante che rappresenta un nutrito e qualificato numero di soci, da sempre, impegnati in campagne sociali che , da oggi, sono anche al nostro fianco. Un grazie sincero anche per la disponibilità subito offerta da Nova Coop anche per la nostra Lotteria di Natale, il cui incasso sarà destinato all’acquisto di un’apparecchiatura per la misurazione dello “stato di salute” delle ossa. Con questo contributo il numero dei nostri premi supera quota 500 rendendo l’iniziativa più appetibile e il nostro traguardo più vicino. Grazie a tutti voi!

Dal canto loro Gianfranco Pistis e Linda Martuscelli, responsabili della Cardiologia e della Rianimazione Cardio-toraco-vascolare affermano: “Il tempo è il fattore chiave per la sopravvivenza e per la guarigione di un paziente affetto da una malattia cardiaca. Monitorarlo nella fase acuta e durante il suo ricovero in Unità coronarica è fondamentale per riconoscere tempestivamente le complicanze dell’infarto: ecco perché sono tanto importanti i sistemi di monitoraggio. Quelli di ultima generazione possiedono dei ritrovati tecnologici che permettono di avvisare gli operatori in pochi secondi che sta succedendo qualcosa di anormale. Poiché “il tempo è muscolo”, ciò permette di proteggere il cuore dalle complicanze e, quindi, di salvare la vita al paziente nell’immediato del ricovero, e di migliorarne la prognosi a distanza. Tutto grazie ai progetti della Fondazione Uspidalet!”

Pubblicità