Il sindaco di Alessandria si scusa per gli schiamazzi della “festa con musica” all’ex taglieria del pelo di domenica sera

Il sindaco, Gianfranco Cuttica Di Revigliasco, in merito alla ‘festa con musica’ che si è tenuta il 24 dicembre presso i locali della ex taglieria del Pelo in via Wagner 38/D, si scusa per il disagio provocato ai cittadini e alle Forze dell’Ordine che sono intervenute per gli schiamazzi provocati.

La serata è stata autorizzata attraverso un iter diretto degli uffici; il Sindaco ha prontamente richiesto una copia degli atti autorizzativi, dando incarico agli uffici di effettuare una attenta verifica della documentazione prodotta dai richiedenti.

Le sale comunali possono essere concesse solo per attività di tipo socio-culturale e non per intrattenimenti di diverso genere, ragione per cui gli uffici competenti hanno immediatamente revocato l’autorizzazione già concessa per una analoga serata, il prossimo 31 gennaio, in attesa delle verifiche del caso.