Pubblicità

Nasce l’osservatorio regionale sull’endometriosi

La Regione Piemonte ha istituito l’Osservatorio regionale sull’endometriosi, un nuovo organismo che si occuperà in modo specifico della prevenzione e della cura della malattia. La delibera presentata dall’assessore regionale alla Sanità è stata approvata questa mattina dalla Giunta regionale.

L’Osservatorio avrà il compito di predisporre linee guida per il percorso diagnostico e terapeutico e per il controllo periodico delle pazienti, di elaborare programmi per la formazione e l’aggiornamento del personale medico, di proporre campagne di sensibilizzazione ed educazione sanitaria, di individuare iniziative di prevenzione delle complicazioni legate alla malattia. Sarà composto da esperti, medici, psicologi e rappresentanti delle associazioni impegnate nel sostegno alle donne affette da endometriosi.

Si tratta di un passo concreto nell’applicazione della legge sull’endometriosi approvata nei mesi scorsi dal Consiglio regionale, come sottolinea l’assessore regionale alla Sanità. La Giunta, insieme all’Osservatorio, si occuperà ora della stesura del Piano di azione e dell’istituzione della Rete regionale per la prevenzione e la cura dell’endometriosi.

Pubblicità