Alberto Raspagni, un valenzano in un reality show americano

Alberto Raspagni, orafo valenzano di 33 anni, è uno dei protagonisti di un noto reality show americano: #ToRomeForLove. Cinque ragazze arrivano dall’America per cercare in Italia il loro fidanzato. Quasi un milione di spettatori incollati al televisore già alla prima puntata.

“È capitato tutto casualmente – ci racconta Alberto Raspagni -. Mi hanno preso subito appena mi hanno visto perché rispettavo i canoni classici estetici ed modo di fare dell’uomo italiano che, per gli americani, è il più grande corteggiatore al mondo. È stata una bellissima esperienza perché è un confronto tra due culture totalmente opposte”.

Per Alberto è scattato subito alla prima puntata un flirt con una ragazza. “È stato un boom in America – continua il giovane valenzano – e un sacco di donne stanno parlando di noi. Sono contento di aver potuto, ancora una volta, tenere con classe la nostra fama di gentiluomini al centro del mondo”.

Se vincesse il reality Raspagni andrà (ovviamente se lo vorrà) in America con la sua futura fidanzata.

L.S.