La pausa non ha arrugginito i Grigi. Battuto anche il Pro Piacenza

La pausa del campionato non ha arrugginito i Grigi che oggi hanno vinto in casa contro il Pro Piacenza e si sono portati a quota 27 punti in classifica. La zona playoff è stata raggiunta e Mister Marcolini saprà sfruttare la squadra per risalire la classifica e aggiudicarsi la posizione migliore in vista del post campionato.

Partita che inizia con i Grigi che attaccano e già all’8’ sono vicini al goal grazie a un’invenzione di Gonzales che passa palla a Marconi. La sua conclusione viene, però, bloccata da Gori in uscita. Al 22’ nuova occasione per i padroni di casa grazie al colpo di testa di Fissore. Gori para anche questa volta. Due minuti più tardi occasione anche per Sestu ma Calandra mette in corner. Al 31’ ci prova Branca ma la palla finisce sopra la traversa. Al 34’ arriva la prima occasione per gli emiliani ma il colpo di testa di Mastroianni manda la palla troppo in alto. Al 39’ arriva il goal per i padroni di casa con Gonzales ma l’arbitro lo annulla per un fallo di mano e ammonisce il giocatore argentino.

Secondo tempo che inizia con l’ammonizione di Aspas al 50’. Un minuto più tardi occasione di Bazzoffia ma Vannucchi para splendidamente. Al 60’ Fischnaller, entrato da pochi minuti, tira dal limite dell’area ma la palla finisce a lato della porta. Al 69’ occasione per Gonzales ma Gori mette nuovamente in angolo. Sempre Gonzales, a portiere battuto, colpisce clamorosamente un palo al 72’. Al 78’ ci pensa Fischnaller a sbloccare il risultato e a portare l’Alessandria in vantaggio. All’85’ ci prova inutilmente Aspas di testa ma la palla finisce decisamente sopra la traversa. Al 93’ ammonito Piccolo dopo di che solo gestione del risultato e alla fine la festa sotto la “Nord” al grido di “Bravo Luca!” perché questa vittoria è per il presidente che ci ha sempre creduto fino alla fine anche in una partita difficile bloccata per tutto il primo tempo e buona parte del secondo. Ora si deve pensare a domenica prossima per abbattere la capolista.

Alessandria: Vannucchi, Celjak, Sestu, Nicco, Marconi, Piccolo, Giosa, Fissore, Gonzalez, Branca, Gazzi. A disposizione: Pop, Pastore, Ranieri, Sciacca, Fischnaller, Russini, Agazzi, Gatto, Bunino, Rossetti, Casasola, Barlocco.

Pro Piacenza: Gori, Calandra, Cavagna, Aspas, Mastroianni, Bazzoffia, La Vigna, Barba, Ricci, Battistini, Belotti. A disposizione: Bertozzi, Belfasti, Soresina, Starita, Avanzini, Musetti, Messina.

L.S.