Riunione della Giunta Regionale

La Giunta regionale, coordinata dal presidente, si è riunita questa mattina per l’esame dell’ordine del giorno.

Tra le delibere approvate si segnalano:

– su proposta dell’assessora alla Cooperazione decentrata e alle Politiche giovanili, l’approvazione del progetto “Giovani al centro: partenariati territoriali per politiche, servizi e imprenditoria giovanile in Burkina Faso”, che si propone di promuovere lo sviluppo economico sostenibile in sette aree di tale nazione e favorire l’adozione di politiche occupazionali a favore della popolazione giovanile;

– su proposta dell’assessore alle Politiche sociali, le autorizzazioni all’Agenzia territoriale per la Casa del Piemonte Centrale ad utilizzare 600.000 euro per interventi di manutenzione straordinaria in via Cossa 280 a Torino ed a quella del Piemonte Sud ad utilizzare 300.000 euro per la manutenzione straordinaria del fabbricato di via Don Minzioni 3 a/b a Cuneo;

– sempre su proposta dell’assessore alle Politiche sociali, l’adesione alla nuova fase del programma di interventi a favore di minori a rischio di allontanamento dal proprio nucleo familiare, per la quale verrà richiesto al Ministero del Lavoro l’inserimento degli enti che hanno presentato domanda (Città di Torino, Comune di Novara, Asl AL-Distretto di Casale Monferrato, Consorzio Iris di Biella);

– su proposta dell’assessore alla Sanità, la definizione dei requisiti organizzativi minimi necessari perché le aziende sanitarie locali riconvertano entro il 30 giugno 2018 le 27 Unità di valutazione Alzheimer esistenti in Piemonte in Centri per disturbi cognitivi e demenze, che dovranno garantire la diagnosi e la presa in carico tempestiva delle persone interessate, la continuità assistenziale, il corretto approccio alla persona e alla sua famiglia nelle diverse fasi della malattia e nei vari contesti di vita e di cure.