Accordo per Pastore all’Akragas ma per 100 secondi la trattativa potrebbe saltare

L’Alessandria ha trovato l’accordo per mandare il difensore classe 1994 Andrea Pastore in prestito all’Akragas. Il contratto è stato firmato ma non è detto che sia valido. Per circa 100 secondi, infatti, i Grigi potrebbere essere arrivati in ritardo. Ora bisogna attendere le prossime ore per capire se questo contratto sia valido o no. Nel caso lo sia la società è a posto con la lista degli over. Nel caso, invece, non lo sia ci sarebbero 15 over in lista, uno di più di quanto consentito. Di conseguenza un giocatore dovrebbe finire fuori rosa ed è ipotizzabile che la scelta finisca proprio su Pastore.

Si chiude un calciomercato che, per i Grigi, è da considerarsi uno dei migliori degli ultimi anni, frutto dell’attenta collaborazione tra il DS Massimo Cerri e l’allenatore Michele Marcolini. Cerri ha praticamente azzerato le scelte dell’ex DS Pasquale Sensibile. Il loro è un progetto che sembra funzionare. Ne sono convinti anche i tifosi. Molti, infatti, iniziano a sperare in un qualcosa che, per scaramanzia, non vogliono ancora chiamare col proprio nome.

L.S.