Azienda Ospedaliera di Alessandria: continua il potenziamento dei POS per i pagamenti del ticket

Continua il potenziamento dei POS all’interno dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria, utile per favorire i pagamenti elettronici attraverso carta di credito, bancoposta o tessera bancomat direttamente agli sportelli di prenotazione e accettazione. Si tratta di una iniziativa legata all’adeguamento alla normativa vigente in tema di tracciabilità dei flussi finanziari e che non incide in alcun modo sui cittadini, non essendo previste commissioni aggiuntive.

I pazienti che devono pagare il ticket, pertanto, potranno farlo direttamente allo sportello nei seguenti punti:

  • Poliambulatorio Santa Caterina del presidio Civile
  • Poliambulatorio Ghilini del presidio Civile
  • Radiologia del presidio Civile
  • Sala Gessi del presidio Civile
  • Ambulatorio del presidio Borsalino
  • Ambulatorio di Dermatologia
  • Ambulatorio di Neurologia
  • Accettazione della Ginecologia

Sono anche disponibili gli sportelli di prenotazione e accettazione del presidio Civile e Infantile, oltre che una postazione dedicata all’Ufficio Cartelle Cliniche.

Oltre a questa modalità di pagamento, è possibile utilizzare i punti elettronici di pagamento (punti gialli), collocati nel corridoio del Civile, all’Infantile e al Poliambulatorio Gardella, che dal 19 febbraio saranno completamente rinnovati.

La Direzione Generale dell’Azienda Ospedaliera ringrazia in modo particolare le Associazioni di volontariato, il proprio personale del servizio Contabilità e l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, nonché la UBI Banca per il prezioso supporto che fornito all’utenza in queste settimane di implementazione del progetto.

In particolare, grazie a questa presenza così puntuale e capillare, è stato possibile supportare i pazienti che hanno compreso pienamente il passaggio verso una transazione più veloce, che permette di eliminare le code e rendere i pagamenti e le procedure più snelle.