Pubblicità

Ad Alessandria un incontro pubblico sui contributi per le operazioni di raccolta, trasporto e smaltimento di manufatti contenenti amianto

Il 27 febbraio 2018, alle ore 17, presso la sala riunioni della Protezione Civile in Villa Guerci (via Faà di Bruno,70) si terrà un incontro pubblico per fornire ai cittadini interessati informazioni e chiarimenti dettagliati relativamente al bando per i contributi per la raccolta, il trasporto e lo smaltimento di manufatti contenenti amianto. All’incontro saranno presenti l’assessore all’Ambiente del Comune di Alessandria, il personale del Servizio Tutela dell’Ambiente e Prevenzione e Protezione del Comune di Alessandria e, a supporto, i funzionari dell’ASL-AL per fornire tutti i chiarimenti tecnici per l’adesione e l’operatività del servizio e per rispondere alle domande dei cittadini.

Tutti i privati possono accedere al servizio di raccolta, trasporto e smaltimento dell’amianto rimosso fino ad un massimo di 40 metri quadrati o 450 chilogrammi per ciascun sito, con costo a carico del Comune, purché, per quanto riguarda le coperture in amianto in matrice compatta, la quantità totale presente nell’immobile non superi la soglia dei 500 mq.

L’amianto deve essere rimosso dal privato, a proprie spese, nel rispetto della normativa vigente, rivolgendosi ad una ditta autorizzata a norma di legge oppure effettuando la rimozione personalmente, senza l’ausilio di altre persone, purché siano rispettate le condizioni e le procedure operative per la rimozione di modeste quantità di amianto emanate dalla Regione Piemonte con D.G.R. n. 25-6899 del 18.12.2013.

Gli interventi di rimozione dei manufatti in amianto, soggetti a contributo, dovranno essere effettuati

nel periodo compreso tra il 30 aprile e il 31 ottobre 2018.

I cittadini interessati ad aderire all’iniziativa possono compilare l’apposito modulo disponibile presso lo Sportello Amianto o scaricabile dal sito Internet della Città di Alessandria (http://www.comune.alessandria.it/servizi/ambiente-e-salute/ambiente/sportello-informativoamianto) e consegnarlo o spedirlo all’Ufficio Protocollo Generale del Comune di Alessandria, entro venerdì 16 marzo 2018.

Pubblicità