Successi mondiali per gli atleti del maestro Mirko Lobascio

Mirko Lobascio di Mornese, classe 1984, è considerato uno dei più validi maestri di Boxe Thailandese. Il giovane ha gareggiato con le spade l’ultima volta nel 2015 in Thailandia. Ora si dedica solo all’insegnamento. “Il motivo principale – ci racconta Lobascio – è stata una frattura esposta di tibia e perone. Nel tempo fermo (quasi un anno), guardando il mio futuro, ho preferito darmi allo studio di questa disciplina e all insegnamento. Sono veramente molto soddisfatto, adoro quello che ho creato e che sto cercando sempre di migliorare”.

“Ho 56 allievi – continua il maestro – tra bambini e adulti con cui si è formata una sinergia molto forte con dei legami veri e profondi”.

Mirko forma atleti di successo. “Avere una squadra agonistica di 24 atleti – prosegue Lobascio – è un successo direi… e oltre quello posso elencare due campioni del mondo dilettanti terza serie (Federazione WFC), un campione italiano seconda serie (Federazione Top Kombat Confederation), 6 campioni italiani light contact e 1 full contact (Federazione FIMT – Federazione Italiana Muay Thai)”.

“Il mio obbiettivo – conclude – è arrivare a far competere i miei ragazzi in circuiti mondiali professionistici, non una volta sola ma come tappa fissa ed il mio sogno è far crescere sempre di più questa disciplina, creare istruttori, ampliare i miei insegnamenti in più parti delle nostre provincie e, magari, in un futuro avere la possibilità di creare un mio circuito per poter far diventare professionisti sempre più ragazzi, che possano vivere dei loro sogni, cosa che in Italia è pressoché impossibile”.

L.S.