Uno sguardo ai recuperi di Serie D

Classifica negativa per le tre squadre “alessandrine”, che le vede posizionate agli ultimi posti del girone A di Serie D.

Per il Calcio Derthona, penultimo con 17 punti, e il Castellazo Bormirda, ultimo con 15, non si parla di retrocessione matematica, ma è difficile credere in un cambio di rotta; mentre per i nerostellati, terzultimi, basterebbero tre punti per evitare i play out, che al momento sono contesi tra Varese Cacio, Arconatese 1926, Varesina e lo stesso Casale.

La squadra del Castellazzo, in campo domenica 11 alle ore 14.30 contro l’Arconatese 1926, cercherà di evitare la ventunesima sconfitta stagionale, permettendo al Casale, in campo contro il Como, seconda in classifica e in lotta per il titolo, di compiere l’impresa e di aggiudicarsi tre punti validi per la lotta salvezza.

Derthona impegnato nella trasferta di Chieri, quinto in classifica, con un posto garantito tra i play off.

Spostandoci verso la parte alta della classifica, la lotta per il titolo è contesa tra Gozzano a 64 punti, Como 63 e Caronnese a 60.

Campionato equilibrato, si deciderà tutto quindi nelle prossime undici giornate.

La giornata dell’undici marzo sarà valida per il recupero della trentesima giornata, interrotta per il maltempo e le elezioni.

Simone Polastri