Pubblicità

Igor Volley Novara ha vinto le Final Four di Volley al Centogrigio

Le Final Four disputate ad Alessandria. Questo è un attestato in più per certificare il ruolo sempre di maggior prestigio che la società ha nel panorama piemontese. Manca la ciliegina sulla torta per le ragazze dell’Under 14, che non riescono a salire sul podio, ma meritano gli applausi del pubblico di casa per l’impegno e la qualità ottenuta in così poco tempo – bisogna ricordare che l’Evo volley è una realtà giovane. Non si può quindi dire che il cammino fino a qui non sia stato un successo, anzi! L’Under 14 femminile chiude al quarto posto le gare territoriali organizzate dal Comitato Ticino Sesia Tanaro dando del filo da torcere a tutte le avversarie.

Splendida – e molto rumorosa – cornice di pubblico sul campo dell’Arena Centogrigio. Le ragazze alessandrine hanno lottato strenuamente nella finalina per la conquista del terzo posto contro la Generali Biella Est Team Volley, squadra che – nelle semifinali mattutine – era stata sconfitta dalla Nuova Tsm Acqui Ovada (0-3 con parziali 17-25, 19-25, 21-25); Ghiazza e compagne, dopo lo 0-3 ad opera di Igor Volley Azzurra Novara (18-25, 11-25, 16-25), hanno subito un altro ko senza riuscire a vincere neppure un set nonostante la grinta e l’orgoglio messe in campo. Nel primo scorcio di partita le biellesi cominciano con veemenza e sfruttano i parecchi errori di palleggio dell’Alessandria, che sbatte sempre contro il muro ospite e spreca qualche buona opportunità anche in battuta; reazione incoraggiante, ma tardiva verso il termine del set che si chiude con un 25-19 che lascia un po’di amaro in bocca. Nella seconda frazione molto equilibrio e determinazione a mille per la Evo Volley, ma sempre con qualche imprecisione di troppo che consente alle avversarie di rimontare a metà tempo e sigillare il 25-20 che dà il via al terzo ed ultimo tempo, caratterizzato da una emozionante battaglia punto-a-punto: l’Alessandria sembra in grado di prolungare la sfida fino al quarto set, conducendo 17-13 e regalando scampoli di gioco di qualità, ma Generali Biella è compagine tostissima e dura a morire e riesce a coronare l’ennesimo ribaltone portandosi sul 22-20. Con tre match-point a disposizione, le biellesi non danno il colpo di grazia alle padroni di casa e rischiano, salvo poi ridestarsi e costringere il duo Ivan Baretta-Massimo Lotta alla resa.

SEMIFINALI “ARENA” CENTOGRIGIO

Team Volley Biella – Acqui/Ovada 0-3  (17725 ; 19/25 ; 21/25)

Igor Volley Novara – Alessandria Volley 3- 0 (25/18 ; 25/11 ; 25/16)

Finale 3/posto

Alessandria Volley – Team Volley Novara 0-3 ( 19/25 ; 20/25 ; 22/25)

Finalissima

Igor Volley Novara – Acqui/Ovada 3 – 0  ( 26/24 ;25/22 ; 25/22)

1° IGOR

2° Acqui/Ovada

3° Team Volley Biella

4° Alessandria Volley

Pubblicità