Pubblicità

Bocconi avvelenati in via Tortona

È stato segnalato nuovamente nella giornata di oggi, il ritrovamento di bocconi avvelenati con chiodo all’interno in via Tortona.

L’assessore al Welfare Animale, Giovanni Barosini, si è prontamente attivato informando la Polizia Giudiziaria per le verifiche del caso.

Ho ricevuto diverse segnalazioni in questi giorni relative alla presenza di un cartello, in via Tortona, in cui un cittadino lamentandosi dell’abbandono di deiezioni canine sulla strada, minacciava di distribuire bocconi avvelenati nella zona – ha commentato l’assessore Barosini –. Ogni comportamento incivile va sanzionato e da tempo ci siamo attivati con la campagna ‘Sfida per un’Alessandria Pulita’ per sensibilizzare i cittadini alla tutela del decoro urbano. Sono consapevole che molto sia ancora da fare e la nostra attenzione resterà alta sul tema. A riguardo ricordo che presso l’ufficio Welfare Animale del Comune di Alessandria, sono disponibili gratuitamente i sacchetti per la raccolta. Nondimeno è evidente che questa risposta, con la diffusione di bocconi avvelenati, è inaccettabile e va perseguita perché potrebbe arrecare gravi danni, non solo agli animali, ma anche alle persone che incautamente potrebbero venirne a contatto. Ho prontamente attivato la Polizia Giudiziaria per le verifiche del caso. L’ufficio Welfare Animale è a disposizione per accogliere tutte le segnalazioni utili”.

Pubblicità