Luca Rossi ammesso tra i Cavalieri di Asti e del Monferrato

Domenica 18 marzo, la Provincia di Alessandria ha ospitato, nell’auditorium annesso al complesso Marengo Museum, il Gran Maestro ed il Consiglio dell’Ordine dei Cavalieri delle Terre di Asti e del Monferrato, per la celebrazione del “Solenne Capitolo della Battaglia di Marengo” alla presenza di Maurizio Sciaudone, Consigliere delegato della Provincia di Alessandria e di Erminio Goria, Presidente della Camera di Commercio di Asti, tra i cento ospiti in sala.

L’Ordine, costituitosi nel 1970 per volontà di Giovanni Borello, è ancora oggi fedele allo scopo statutario e persegue finalità culturali, ricreative e di promozione degli usi del territorio fra i quali riscoprire, conservare e valorizzare costumi e tradizioni delle Terre di Asti e del Monferrato anche attraverso scambi culturali con associazioni italiane e straniere.

Il Gran Maestro, Giuseppe Bracciale, nel saluto introduttivo ha evidenziato come il primo Capitolo dell’anno 2018 abbia scelto come sede privilegiata il sito di Marengo per il valore della Battaglia del 14 giugno 1800, con l’intento di iniziare un processo di valorizzazione di un luogo dove si incrociano ancora oggi importanti vie di comunicazione non solo per il commercio, ma anche per il turismo e la cultura.

Nell’occasione sono stati ordinati per i loro meriti peculiari tre nuovi Cavalieri, l’Ing. Luca Angelo Rossi, Consigliere Delegato al Turismo della Provincia di Alessandria e prossimo Consigliere Regionale – Cavaliere d’Onore, il Dr. Claudio Lucia, presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Asti e il Prof. Enrico Alloero dirigente scolastico ed esperto di eno-gastronomia – Cavalieri Effettivi.

La cerimonia di investitura, i cui protagonisti vestivano il mantello ed il copricapo simboli dell’Ordine, si è svolta secondo le regole del rito e scandita, in ricordo delle antiche chiarine, da squilli  di trombe.

La giornata è proseguita con la conviviale presso il Ristorante “Locanda dell’Arzente” a San Salvatore Monferrato dove ai convenuti è stato consegnato, a ricordo della giornata, il menù d’autore con la stampa di “Napoleone che annuncia l’arrivo dei rinforzi durante la battaglia di Marengo”.