Al via un programma di eventi all’interno dei 5 Centri McArthurGlen


Look Safari, colori vivaci e brillanti, stampe geometriche o irregolari, denim classico e destrutturato: sono questi i trend e le regole di stile per la Primavera 2018 di McArthurGlen. Denominatore comune un consumatore appassionato di moda, originale, contemporaneo, con un suo stile, che sa scegliere e dosare le tendenze e farle più che mai proprie secondo codici personali. Si è parlato di questo nel talk organizzato oggi presso BASE Milano da McArthurGlen, leader nello sviluppo e nella gestione di Designer Outlet in Europa, che ha visto protagoniste Fabiana Giacomotti, giornalista e storica della moda e del costume, Giada Borioli, Senior Lifestyle Editor di Grazia.it, Federica Fiori, Giornalista ed esperta di moda di GIOIA! insieme a Clara Petrone, Regional Marketing Operations Manager di McArthurGlen. “L’offerta di McArthurGlen incontra le esigenze del consumatore contemporaneo che oggi crea il proprio stile in maniera eclettica ed è protagonista delle proprie scelte di moda. Nei nostri Designer Outlet, ognuno può interpretare trasversalmente stili e tendenze, grazie a molteplici suggestioni fashion e a un’esperienza di acquisto completa. Il nostro ricco e variegato brand mix permette di assecondare il desiderio di tutti coloro che vogliono crearsi un proprio stile, in una dimensione di estrema attenzione al servizio, all’insegna di cultura, buon cibo e shopping facilities” ha dichiarato Clara Petrone.

Simone Guidarelli, Fashion Editor Vanity Fair e Glamour Italia, ha poi curato lo stile di tableaux vivants, impressi negli scatti di Cosimo Buccolieri, noto fotografo di moda, nelle stanze di casaBASE. Modelle e modelli hanno interpretato le tendenze per la Primavera 2018, indossando abiti e accessori che si possono trovare nei cinque McArthurGlen Designer Outlets italiani. E casaBASE ne è stato il perfetto palcoscenico. “La moda per me è ironia. – ha dichiarato Simone Guidarelli – Modernità significa giocare, mixando colori e stampe, con gli accessori come protagonisti assoluti del look. L’idea alla base dei tableaux vivants realizzati per McArthurglen è quella di interpretare le tendenze protagoniste della in maniera poco didascalica, guardando ai macro temi di stagione con sorpresa e curiosità rispettando sempre chi siamo”.

Shopping e fashion experience sono le parole chiave del calendario di eventi di McArthurGlen, presentato oggi. Moda, arte e cultura, territorio e spettacolo, per un mix di attività che arricchiranno l’esperienza di acquisto dei visitatori nei Centri.

McArthurGlen | #moda

Da sfondo e cornice alle collezioni SS18, un’ambientazione esotica trasporterà i visitatori dei Centri McArthurGlen nelle atmosfere calde ed esuberanti dei Tropici. Sui canali Facebook per l’occasione saranno lanciati divertenti filtri ad hoc ispirati all’effetto jungle. Il brand mix dei Designer Outlet italiani è in continua espansione: nuove e importanti aperture tra le quali Jimmy Choo (Serravalle) Isabel Marant (Noventa di Piave) e Karl Lagerfeld (La Reggia e Castel Romano) per arricchire ulteriormente l’offerta fashion; Converse (Barberino e Serravalle) e Colmar (Castel Romano) come ampliamento sul fronte sportswear, GAP e Liu Jo (Barberino) per uno stile giovane easy-chic. Lunedì 30 aprile i 5 McArthurGlen Designer Outlet di La Reggia, Castel Romano, Barberino, Serravalle e Noventa di Piave celebreranno la primavera con la prima edizione in contemporanea del Fashion Festival, con occasioni di acquisto esclusive che saranno accompagnate da musica e divertimento.

McArthurGlen | #arte&cultura

Nel mese di giugno a La Reggia Designer Outlet, il fotografo napoletano Giuseppe Di Vaio, che da anni cristallizza su negativo atmosfere, gioie e dolori della sua città, racconterà Napoli senza filtri con una mostra di 15 scatti tra i quali molti inediti. Street Art protagonista a Castel Romano Designer Outlet con l’esponente più famoso dell’art 3D Julian Beever, noto come il “Picasso della Pavement Art”, che dal 9 al 13 aprile darà vita a una live performance in cui realizzerà un’opera originale in 3D di oltre 20 metri quadri. Diversi poi i Centri impegnati a sostenere istituzioni culturali locali: Castel Romano ha scelto di affiancare il Teatro Eliseo nell’anno del suo centenario mentre prosegue la partnership tra Noventa di Piave Designer Outlet e il Teatro La Fenice in una comunione di intenti ormai consolidata che prevede un programma educational rivolto ai bambini e un concerto a fine giugno. Anche La Reggia Designer Outlet sostenendo la mostra “Io Dalí” al PAN | Palazzo delle Arti Napoli, prosegue il percorso di promozione e divulgazione del patrimonio artistico e si conferma non solo meta di shopping ma anche veicolo di valori positivi. La mostra “Io Dalí” è stata fortemente voluta dal Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo e nasce in collaborazione con la Fundació Gala-Salvador Dalí nella persona di Montse Aguer, direttrice dei Musei Dalí. La direzione generale è di Alessandro Nicosia, presidente di C.O.R. Creare Organizzare Realizzare che l’ha realizzata e co-organizzata. Inoltre, è supportata dal Ministero della Cultura spagnolo, con il patrocinio dell’Ambasciata di Spagna in Italia e l’Istituto Cervantes.

McArthurGlen | #Thinkserravalle

Natura, charme e shopping sono le parole d’ordine per il territorio piemontese che, grazie alle sue bellezze naturali, storiche ed enograstronomiche, si sta affermando come nuova meta cool del Nord Italia grazie anche al progetto #Thinkserravalle lanciato a settembre e sostenuto da Serravalle Designer Outlet insieme al Consorzio Turistico “ledolciterre”, Consorzio Tutela del Gavi, e Libarna Arteventi. Fulcro di questa realtà è sicuramente Serravalle Designer Outlet che da sempre ha contribuito al suo sviluppo attraverso una strategia di rilancio e valorizzazione del territorio.