I Grigi espugnano anche il fortino dell’Olbia

L’Alessandria targata Mister Marcolini continua a fare bene. Con una doppietta di Marconi e un goal di Gonzalez i Grigi espugnano anche il fortino dell’Olbia e salgono a quota 46 punti in classifica rimanendo saldi al 5º posto. L’Olbia non perdeva in casa da inizio ottobre.

Partita che inizia subito con i Grigi vicini al vantaggio al 1’ con la conclusione di Marconi ma Aresti para saltando. Un minuto più tardi Fischnaller passa a Marconi che tira e segna. L’arbitro, però, annulla il goal per un fuorigioco molto discutibile. Al 6’ ci prova Ragatzu con un calcio di punizione ma Vannucchi dice no. All’11 conclusione di Fischnaller ma il calciatore grigio tira piano e consegna il pallone nelle mani di Aresti. Al 24’ Gonzalez passa la palla a Fischnaller che tira in porta. Aresti, però, para di testa. Al 38’ ci riprova Fischnaller ma il suo destro viene spedito troppo in alto. Un minuto più tardi Marconi serve nuovamente l’altoatesino che spedisce di nuovo il pallone sopra la traversa. Al 41’ calcia un corner, tocca la palla Gatto che passa a Marconi. Il numero 9 sblocca il risultato e fa esultare gli 11 tifosi grigi presenti ad Olbia. Al 45’ primo giallo della gara: è per Dametto.

Secondo tempo che inizia col pareggio dell’Olbia al 52’ con Cotali. Al 62’, però, Gonzalez non si lascia intimorire e riporta i Grigi in vantaggio. Due minuti più tardi occasione anche per Marconi ma Aresti dice no. Al 72’ altro giallo per l’Olbia: questa volta è per Ragatzu. Al 74’ Grigi di nuovo in goal con un colpo di testa di Marconi. Poi è solo gestione e al fischio finale i giocatori lanciano magliette e pantaloncini ai tifosi grigi presenti. Inoltre va segnalato il clima antisportivo con gli insulti pesanti alla città di Alessandria, alla squadra, alla dirigenza e ai giocatori grigi.

Olbia: 1 Aresti (C), 2 Pinna, 5 Dametto, 6 Iotti, 7 Murgia, 8 Vallocchia, 10 Ragatzu, 17 Senesi, 20 Muroni, 21 Feola, 23 Cotali. A disposizione: 22 Van der Want, 3 Manca, 4 Geroni, 14 Pisano, 15 Da Cunha, 18 Silenzi, 19 Biancu, 24 Choe Song, 26 Delvecchio.

Alessandria: 1 Vannucchi, 5 Ranieri, 6 Sciacca, 9 Marconi, 11 Fischnaller, 13 Piccolo, 14 Giosa, 18 Gonzalez (C), 24 Gazzi, 26 Gatto, 33 Barlocco. A disposizione: 12 Pop, 2 Celjak, 3 Lovric, 7 Sestu, 8 Nicco, 15 Gjura, 17 Usel, 21 Bellazzini, 22 Ragni, 23 Chinellato, 31 Kadi.

L.S.