Pubblicità

Servizio coordinato tra Polizia Municipale di Novi e Questura

Oggi personale del Comando di Polizia Municipale di Novi Ligure ha collaborato con la Questura di Alessandria e la Polizia Ferroviaria di questa città per un servizio coordinato di controllo del territorio.

La Polizia Municipale novese ha visto impegnate cinque unità di proprio Personale che ha effettuato attenti controlli, inizialmente in stretta collaborazione con la Polizia ferroviaria, nell’area della stazione ferroviaria e immediate zone limitrofe, per la verifica ed il controllo di soggetti (attratti anche dalla giornata di mercato) in arrivo in questa città utilizzando come mezzo di trasporto il treno.

Inoltre nel corso della mattinata sono state attentamente controllate le piazze cittadine dove, spesso, sono presenti soggetti dediti a chiedere la questua o a svolgere l’attività, in alcuni casi molesta, di “parcheggiatore”.

Oltre alle piazze sono state anche verificate aree antistanti alcuni  supermercati dove analoga attività viene svolta.

Inoltre sono stati predisposti in collaborazione con le pattuglie della Polizia di Stato posti di controllo in più punti della città onde conoscere/verificare le generalità ed i requisiti dei conducenti in circolazione nell’area novese.

Durante l’intenso lavoro numerose persone sono state identificate/controllate anche mediante le idonee banche dati (16).

Per due soggetti controllati visti i pregiudizi a loro carico sarà richiesto all’Autorità di Sicurezza l’emissione di fogli di allontanamento.

Persona extracomunitaria sorpresa con permesso di soggiorno scaduto sarà denunciata penalmente per la mancanza dei requisiti attualmente previsti per la permanenza sul territorio dello stato.

Pubblicità