A Castellazzo Bormida una serata dedicata al Flamenco

“Per tutto c’è il suo tempo, c’è il suo momento per ogni cosa sotto il cielo: un tempo per piangere e un tempo per ridere, un tempo per far cordoglio e un tempo per ballare”. Così recita l’Ecclesiaste.

Sabato, alle ore 21 presso la Sala Consiliare del Comune di Castellazzo Bormida, sarà il tempo per “sorridere” e per lasciar “ballare” il nostro animo.

Una serata interamente dedicata al “Flamenco”, uno stile musicale e di danza tipico dell’Andalusia, che oggi fa oggi parte della cultura e della tradizione musicale spagnola, ma che affonda le sue radici anche nella cultura musicale dei Mori e degli Ebrei.

Protagonisti della magica serata “Flamenco Live”, due musicisti di fama internazionale, Angela Centola e Roberto Margaritella, che con le loro chitarre ci trasporteranno in un mondo quasi impossibile da definire con le parole, dove l’animo si abbandona totalmente alla musica.

Vita e morte che vanno a braccetto, intrecciando struggenti melodie sulle corde di una chitarra. Il flamenco è uno spettacolo coinvolgente, dove la storia e l’animo della Spagna rivive ai giorni nostri con spirito fiero e nostalgico.

Non è solo un ballo tradizionale, non è solo un canto malinconico. È ritmo, è passione, è vita.