Pubblicità

Azienda Ospedaliera: visite gratuite in occasione della 3° Giornata nazionale della salute della donna, dal 16 al 22 aprile

L’Azienda Ospedaliera di Alessandria aderisce, insieme ad altre 180 strutture in Italia, alla settimana della salute della donna, promossa da Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, in occasione della Giornata nazionale della salute della donna che si celebra il 22 aprile.

L’iniziativa organizzata dall’Azienda Ospedaliera di Alessandria prevede un momento di sensibilizzazione il prossimo 16 aprile, dalle 17.00 alle 19.00 nel Salone di Rappresentanza dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria, momento in cui le donne che partecipano potranno iscriversi alle visite gratuite delle sette specialità che hanno manifestato la loro disponibilità ad effettuarle nel corso della settimana.

Ovviamente, il filo conduttore sarà la salute al femminile, trattata dagli specialisti dell’Azienda: il tumore alla mammella e il trattamento del linfedema,  i fibromi, l’emicrania. Un grande capitolo sarà dedicato all’alimentazione come prevenzione primaria e secondaria dei tumori, sovrappeso e intolleranze alimentari, reazioni avverse al glutine, relazione tra osteoporosi e alimentazione.

Durante l’iniziativa sarà possibile iscriversi alle visite gratuite, che avranno luogo nel corso della settimana, delle sette specialità attinenti all’argomento trattato: per ogni specialità sono previsti otto posti disponibili e le modalità di iscrizione saranno illustrate durante l’incontro stesso. Per ulteriori informazioni è possibile chiamare l’Ufficio Relazioni con il Pubblico 0131206542.

A livello nazionale, l’iniziativa ha ottenuto il patrocinio di 24 Società scientifiche ed è resa possibile anche grazie al contributo incondizionato di Grunenthal, Roche Diagnostics e UCB Pharma.

I servizi offerti sono consultabili sul sito www.bollinirosa.it con indicazioni su date, orari e modalità di prenotazione. È possibile selezionare la Regione e la Provincia di interesse per visualizzare l’elenco degli ospedali che hanno aderito e consultare il tipo di servizio offerto.

Pubblicità