Pubblicità

L’Orchestra Sinfonica e il Coro Fauré del Conservatorio di Milano all’Abbazia di Rivalta Scrivia

Partecipazione e coinvolgimento emotivo, bastano due parole per descrivere la serata che ha visto protagonista l’Orchestra degli studenti del Conservatorio “G. Verdi” di Torino, ospite del Perosi Festival 2018.

Il pubblico, proveniente da Tortona e dalle altre città della provincia, ha riempito il Duomo di Tortona per assistere alla straordinaria interpretazione dell’Orchestra e dei solisti, magistralmente diretti dal M° Giuseppe Ratti.

Il successo della prima serata del Festival delle Orchestre Giovanili dimostra, ancora una volta, che Tortona è una città viva, caratterizzata da fermento culturale e desiderio di partecipazione.

Lo staff del Perosi Festival 2018, nato nel solco del Protocollo d’Intesa “Perosi60: Tortona città della musica”, non può che esaudire questo desiderio offrendo un programma di eventi che collocano la manifestazione come un unicum nel panorama nazionale.

Domenica 20 maggio a celebrare la figura del compositore tortonese Lorenzo Perosi e l’amore per la musica della sua città natale sarà l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio “G. Verdi” di Milano, diretta dal Maestro Amedeo Moretti, accompagnata dal Coro Gabriel Fauré del Conservatorio milanese, guidato dal M° Maria Grazia Lascala.

Con il suo repertorio, l’ensemble intende omaggiare due tra i più grandi compositori di tutti i tempi: Antonio Vivaldi e W. A. Mozart.

Musiche godibilissime e perle della musica, come il Gloria di Vivaldi, potranno essere apprezzate dal pubblico in una location nuova e spettacolare.

Il concerto, infatti, si terrà alle 18.30 all’Abbazia di Rivalta Scrivia, il monastero costruito tra il 1180 e il 1200 e intitolato a Santa Maria.

Anche questo evento è ad ingresso gratuito. Si consiglia di prenotare i posti a sedere tramite il servizio online su www.lorenzoperosi.net.

L’Orchestra Sinfonica del Conservatorio “G.Verdi” di Milano

Ha inaugurato la sua attività concertistica nell’anno accademico 2007/2008, nell’approssimarsi delle celebrazioni per il bicentenario della fondazione dell’Istituto, proponendosi come punto di riferimento per l’attività artistica orchestrale degli iscritti agli ultimi corsi di strumento e ai neodiplomati. Diretta e preparata dai docenti di esercitazioni orchestrali, l’Orchestra ha visto negli ultimi anni salire sul proprio podio direttori di fama internazionale, tutti ex allievi del Conservatorio di Milano, secondo un percorso di formazione che intende avviare gli studenti del Verdi alla professione: Tito Ceccherini, Daniele Gatti, Gianandrea Noseda, Corrado Rovaris, Daniele Rustioni, Yoichi Sugiyama.

Il Coro “Gabriel Fauré”

E’ costituito da giovani allievi e allieve del Conservatorio “G. Verdi” di Milano. Diretto dal M° Maria Grazia Lascala, docente di Esercitazioni corali, è composto da circa 120 elementi che solo in alcune occasioni si esibiscono tutti insieme: normalmente, i cantori si alternano nelle varie manifestazioni musicali, in base alle loro caratteristiche vocali e alle esigenze esecutive che di volta in volta si presentano. Il Coro propone un repertorio vario che esplora generi e stili diversi ed è il frutto dei progetti didattici che, di anno in anno, vengono realizzati nell’ambito del Laboratorio corale.

Pubblicità