Alla Camera di Commercio la 16° Giornata dell’Economia

Si svolgerà nella mattinata di mercoledì 23 maggio presso la sede della Camera di Commercio la 16° Giornata dell’Economia, il tradizionale appuntamento dedicato all’analisi dell’imprenditoria locale e della congiuntura economica.

L’iniziativa costituisce un momento di riflessione sulle tendenze in atto, con particolare attenzione alle tematiche più rilevanti: demografia d’impresa, produzione industriale, imprenditoria femminile, commercio estero.

A partire dalle 10.00, la mattinata vedrà l’intervento del Presidente dell’Ente camerale alessandrino, Gian Paolo Coscia, a commento e riflessione sullo stato dell’economia provinciale, in base alle analisi prodotte per l’occasione dall’ufficio studi camerale. “La Giornata dell’Economia è un appuntamento importante per mettere a fuoco i principali indicatori dello stato di salute dell’economia alessandrina. E’ l’occasione per fare il punto della situazione; quest’anno, la riflessione si arricchisce dei contenuti più di sostanza della riforma del sistema camerale”.

Il tema dell’accorpamento delle Camere di Alessandria e Asti, sarà infatti oggetto dell’intervento del Segretario Generale dell’Ente, Roberto Livraghi, che spiegherà i dettagli della riforma e il suo impatto sull’economia e sul territorio alessandrino.

A seguire, secondo una tradizione ormai consolidata e sempre gradita dalle imprese, saranno consegnati i premi agli “Imprenditori di successo”. Il riconoscimento, istituito dalla Giunta camerale, è destinato agli operatori che hanno saputo onorare con il proprio lavoro l’imprenditorialità locale, e che si sono distinti nelle diverse categorie economiche presenti sul territorio (commercio, industria, artigianato, agricoltura e cooperazione).

Dal 2014, l’istituzione di un premio dedicato all’imprenditorialità femminile ha ampliato i riconoscimenti, consentendo di riconoscere il giusto e doveroso merito alle donne che fanno impresa. Nel corso della mattinata sarà infatti premiata la “Neo imprenditrice di successo”, portando così a 9 il numero dei riconoscimenti assegnati quest’anno dalla Giunta alessandrina.

Il programma della giornata si concluderà con la premiazione delle strutture certificate dal sistema camerale con il “Marchio Q – Ospitalità Italiana”, edizione 2017. Si tratta di 10 strutture che hanno superato i parametri di verifica previsti dai relativi disciplinari per le rispettive categorie: agriturismi, hotel, ristoranti e negozi tipici che si sono contraddistinti per la loro qualità turistico-ricettiva e che si vanno quindi ad aggiungere alle altre 147 imprese alle quali il riconoscimento è già stato rilasciato negli anni passati.