Roberto Ghio nuovo presidente del Consorzio Tutela del Gavi

Il Consiglio di amministrazione del Consorzio Tutela del Gavi ha nominato quale nuovo presidente Roberto Ghio, produttore associato di Confagricoltura Alessandria nella Zona di Novi Ligure.

Roberto Ghio, classe 1977, proviene da una famiglia di viticoltori di Bosio da sette generazioni, produce oltre al Gavi anche Dolcetto, Nebbiolo, Carica l’asino e Alta Langa. Tra i suoi progetti ha dato vita a “Vigneti Piemontemare”, recuperando e acquistando alcuni vigneti storici che oggi compongono i 15 ettari vitati della sua azienda agricola.

E’ sempre stato in prima linea nella lotta agli ungulati.

Il Consiglio di amministrazione nominato alla fine di aprile è così composto: Dario Bergaglio, La Chiara, Fulvio Bergaglio San Bartolomeo, Roberto Broglia Broglia, Giancarlo Cazzulo Cantina Produttori del Gavi, Alberto Lazzarino Banfi, Claudio Manera Araldica Castelvero, Massimo Marasso F.lli Martini, Gianni Enrico Martini F.lli Martini, Stefano Moccagatta Villa Sparina, Gianlorenzo Picollo Picollo Ernesto, Francesca Rosina La Mesma, Gian Franco Semino Cantina Produttori del Gavi.

Il nuovo CDA ha incaricato alla vice presidenza per il prossimo triennio Massimo Marasso e Dario Bergaglio.

Il presidente Luca Brondelli di Brondello commenta: “A nome di Confagricoltura ringrazio il presidente uscente Maurizio Montobbio, anch’egli associato e dirigente dell’associazione agricola, per il lavoro svolto con impegno, costanza e grande dedizione e auguro buon lavoro al neo presidente Roberto Ghio. Credo che dal rapporto di collaborazione tra la nostra Associazione ed il Consorzio, così come avvenuto in passato, potranno nascere ottime sinergie”.