Concerto con il Coro Mani Bianche per il Compleanno di Zonta

Zonta Club Alessandria diventa maggiorenne e festeggia al Comunale con il Coro Mani Bianche

Il diciottesimo anniversario di fondazione del Club presieduto da Gabriella Daini sancisce il passaggio di consegne alla nuova presidente, Elisa Lombardi, il cui mandato sarà improntato ad azioni a sostegno della disabilità femminile. In tema con il futuro percorso, Zonta Club offre alla città un concerto con l’esibizione del Coro Mani Bianche Chiavari Liguria, in collaborazione con la Città di Alessandria. E’ un omaggio al proprio compleanno e all’850° della città.

Dalle ore 18,30 sul palco della Sala Ferrero con la guida di Titta Arpe, educatrice ed interprete di LIS Lingua dei Segni Italiana, il coro, composto da venticinque bambini con diverse disabilità, eseguirà canzoni famose, alcune del cantautore Fabrizio Pagliettini, accompagnati dal canto di Nicolò Pagliettini. Il coro si avvale della collaborazione di Jenny Costa e Noemi Zerbone, anche loro Educatrici e LIS Performer. Nel suo percorso decennale, la formazione ha collaborato con vari cantautori e musicisti di fama nazionale come Franco Fasano, Luca Scherani e Andrea Vulpani. L’obiettivo del Coro è promuovere la LIS, la musica, l’integrazione e la libertà di espressione di ogni individuo. Da qui le molte partecipazioni ad eventi di solidarietà e sensibilizzazione alla disabilità come La Giornata Mondiale per l’Autismo, il Mio Bimbo Festival, Il Festival Della Parola e il Trofeo Cuore d’Oro presso il Golf di Rapallo. Preziosi i sodalizi con la Comunità dei Sordi e con l’Unione Italiana Ciechi di Chiavari, di cui Nicolò Pagliettini è anche Presidente.

Al termine del concerto, gratuito e accessibile a tutti (le persorse con diversa abilità sono invitate dagli organizzatori ad arrivare al Comunale con un po’ di anticipo al fine di poter accedere alla sala con tranquillità), la festa continua per gli invitati di Zonta Club all’Hotel Alli Due Buoi Rossi. Qui alla presenza delle autorità cittadine e delle autorità Zontiane, si rinnoverà il gemellaggio con il Club di Fribourg (Svizzera) e si continueranno le celebrazioni dell’importante compleanno costellato dal 2000 di significativi successi: premio internazionale per la comunicazione 2003, premio distrettuale per la comunicazione 2005 e 2007, best service award di Distretto  2005 ,2009, 2013, best service award di Area 2017, Membership Award distrettuale 2005 e 2011, premio distrettuale per il sostegno alla Fondazione ZI 2007, 2011, 2013, e non ultimo premio di Area alla Zontiana dell’Anno 2018 a Nadia Biancato che ha rappresentato Alessandria nei suoi molteplici incarichi internazionali, prima come Governor 2012-2014 poi come Direttore Internazionale di Zonta International nel periodo 2014-2016.

Il Club nel 2013 vinse un importante riconoscimento distrettuale per la prima edizione dello Zonta Short Festival che premia il Concorso Nazionale per cortometraggi a regia femminile promosso da Zonta Club Alessandria. Quel concorso è diventato importante e il 23 maggio saranno premiate le vincitrici della quarta edizione, in arrivo da tutta Italia. Appuntamento alle ore 21 a Cultura e Sviluppo per la proiezione dei corti a premio. Con questo evento, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria,  si concludono i festeggiamenti per i 18 anni e si apre il percorso che condurrà al Centenario di Zonta International nel 2019.