Mondiali vela: Spirit of Nerina domani in regata

Iniziano domani ad Hanko (Norvegia) le regate dei Mondiali di vela X-35 cui l’Alessandria Sailing Team partecipa con Spirit of Nerina-Rolandi Auto, unica barca italiana in gara.

In equipaggio: Gabriele Spotorno e Michele Venturino (prua), Paolo Ricaldone (centrale), Paolo Sena e Giovanni Dagnino (tailer), Fabio Ascoli (randa), Gianluca Viganò (timoniere), Pietro Ranotto (tattico); a seguire il team, anche la fotografa Paola Bruno.

Dopo l’arrivo in Norvegia nei giorni scorsi (parte dell’equipaggio è giunto in Norvegia in aereo, altri in furgone per trasportare le attrezzature necessarie), domenica e lunedì scorsi il team è uscito in mare per mettere in assetto la barca presa in carico, sono state sostituite tutte le drizze e le scotte, sostituiti bozzelli e le parti che sembrava aver bisogno di migliorie, in quanto l’imbarcazione in dotazione non era utilizzata per regatare, ma solo da crociera. Messe a punto anche le regolazioni dell’albero e dei pesi per renderla veloce come la barca alessandrina Spirit of Nerina; sembra essere stato raggiunto un buon livello, anche se ancora un piccolo step inferiore all’originale. Oggi si faranno i controlli di stazza alla barca e all’equipaggio e poi si uscirà in mare per l’ultima sessione di messa a punto prima della partenza del Mondiale 2018.

Saranno tutte regate a bastone, massimo tre prove al giorno per un massimo di 12 gare nell’intera manifestazione; la classifica, giornaliera, sarà in tempo reale senza compensazioni, essendo una competizione monotipo.

Commenta Paolo Ricaldone, presidente Alessandria Sailing Team: “Abbiamo individuato quelli che sembrano gli equipaggi più forti: due norvegesi del posto, uno svedese e il lituano, mentre l’equipaggio australiano per ora si è un po’ nascosto“.

Le previsioni meteo danno vento tra 10-15 nodi da sud mercoledì e giovedì e vento fino a 20 nodi da nord venerdì e sabato.