Cia Alessandria: Paolo Viarenghi e Cinzia Cottali nuovi direttori di Area vasta

Sono Cinzia Cottali e Paolo Viarenghi i nuovi Direttori di Area vasta della Cia di Alessandria. La nomina è avvenuta nella giornata di ieri e gli incarichi saranno operativi dal prossimo 1 luglio.

Cinzia Cottali sarà a capo delle zone di Acqui Terme, Ovada, Novi, Tortona; Paolo Viarenghi per Alessandria e Casale Monferrato. I nuovi ruoli, a organigramma, saranno in subordine al direttore provinciale Carlo Ricagni, che spiega: “La responsabilità delle due Aree vaste della provincia ricade su due figure di lunghissima data nella nostra Organizzazione, nonostante la loro giovane età. La struttura cresce insieme alla consapevolezza del gruppo di lavoro, che si specializza e assume la guida di quello che sarà il naturale proseguimento futuro della Cia“. Aggiunge il presidente Gian Piero Ameglio: “Il ruolo di responsabilità significa anche stringere sinergie e relazioni per la crescita e lo sviluppo delle aziende agricole, oltre al corretto ed efficiente svolgimento dei vari ambiti del sistema Cia. La provincia di Alessandria è composta, in ambito territoriale, da caratteristiche profondamente diverse da zona a zona, ma i due responsabili sono supportati da una rete di colleghi preparati e motivati, attenti alle esigenze delle imprese e del tessuto economico che le circondano“.

Cinzia Cottali è diplomata come Ragioniere e Perito Commerciale, dopo essere stata impiegata presso studi Commercialisti, nel 2000 entra a far parte della Cia. Assume dapprima la qualifica di addetta fiscale per la Zona Acqui Terme, poi diventa Responsabile di Zona Acqui Terme nel 2006. Il ruolo si ampia e assume la responsabilità anche della Zona di Ovada, dal 2015. E’ responsabile del gruppo di lavoro interno di coordinamento tra i responsabili di settore Cia Alessandria dal settembre 2016.

Paolo Viarenghi, dopo aver conseguito il Diploma di Ragioneria, entra in Cia nel 1998. Ricopre il ruolo provinciale di responsabile delle Politiche Fiscali e del Lavoro per il settore agricolo, oltre a dirigere il servizio di Consulenza sul lavoro e i corsi di Sicurezza aziendale. Dal 2013 è il Presidente del Consiglio di Amministrazione della Castelfresco srl. Membro della commissione nazionale lavoro di Cia, membro del comitato CISOA dell’INPS di Alessandria; Consigliere AGIA Regione Piemonte, membro Comitato EBAA per la Provincia di Alessandria; progettista e docente per Cia per i corsi di formazione in materia di lavoro agricolo; docente in Corsi di Assistenza fiscale per Cia nazionale; docente in Corsi sulla guida dei mezzi agricoli.