Azienda Ospedaliera “certificata”. Positiva la visita degli ispettori

Ancora una visita per la sorveglianza periodica in merito alla norma di qualità ISO 9001:2015 per alcune strutture dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria. Nei giorni scorsi, i valutatori hanno condotto un sopralluogo in alcune strutture amministrative e sanitarie, prendendo in esame alcuni processi e indicatori di attività. La norma, che è particolarmente focalizzata al paziente, ha introdotto elementi relativi alla gestione del rischio e alla mappatura degli stessi: il sistema di gestione della qualità aziendale è stato globalmente rivisto con l’introduzione dell’analisi dei rischi, come hanno potuto constatare gli ispettori. Il giudizio finale espresso è stato complessivamente positivo, come hanno indicato nel rapporto “per il clima collaborativo, per l’integrazione del sistema con la realtà operativa, l’utilizzo degli strumenti e del sistema come leva di governo dei processi e di miglioramento e il coinvolgimento del personale”.

Roberta Volpini, direttore amministrativo dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria, presente agli incontri con gli ispettori, dichiara: “Sono lieta di constatare questo giudizio sull’Azienda Ospedaliera, una realtà vivace e dal grande orgoglio. Ho potuto in questo primo periodo di attività constatare personalmente la partecipazione attiva delle persone, che è uno dei principi della norma ISO 9000, calato nella realtà dei fatti e non solo dichiarato. Il miglioramento costante rappresenta senza dubbio un elemento imprescindibile per il sistema sanitario nazionale per Aziende complesse come la nostra e questa metodologia di approccio per processi può essere uno strumento di supporto nel raggiungere gli obiettivi a favore dei pazienti. Molti complimenti da parte della Direzione Generale a tutti gli operatori che si impegnano quotidianamente con il loro lavoro in Azienda”.