L’Infopoint Terzo Valico in ascolto di cittadini e associazioni

Dopo un periodo di sospensione legato alle procedure di selezione del nuovo operatoreda inizio luglio è stato riattivato il servizio di Infopoint a cui i cittadini dei comuni interessati dal Terzo Valico possono rivolgersi per sottoporre domande e segnalazioni su lavori e cantieri.

Introdotto dal Commissario per il Terzo Valico Iolanda Romano a novembre 2016 – in linea con la centralità dell’ascolto del territorio nello svolgimento del suo ruolo di accompagnamento alla realizzazione dell’opera – il servizio mette a disposizione un indirizzo email e un numero telefonico dedicato. Rientrano inoltre nell’attività dell’operatore la presenza sul territorio attraverso la partecipazione a riunioni con i residenti interessati dai lavori, sopralluoghi nei cantieri e nei siti di deposito, tavoli istituzionali, incontri di informazione.

Dal bilancio del primo periodo di attività emerge che, nonostante il servizio sia nato soprattutto per rispondere ai quesiti e alle segnalazioni dei cittadini comuni, il 20% delle domande è pervenuto dalle stesse amministrazioni locali. Il servizio quindi non svolge soltanto un ruolo di informazione alla cittadinanza, ma diventa un ausilio agli enti del territorio nel reperire le informazioni. Tramite l’Infopoint, inoltre, la struttura del commissario ha modo di monitorare micro-problematiche relative a impatti dei cantieri e siti di deposito, contribuendo a favorirne la risoluzione.

Temi principali oggetto delle interazioni con il pubblico sono le caratteristiche dell’opera, l’avanzamento dei cantieri, i disagi creati dai lavori, il monitoraggio dell’ambiente, il rapporto con il territorio e l’operato del Commissario di governo. Quando necessario e a seconda dei temi, l’operatore fornisce una risposta solo dopo aver approfondito la questione posta con Cociv, RFI e gli enti pubblici di controllo; i quesiti di maggiore interesse pubblico vengono poi pubblicati sul sito terzovalico.mit.gov.it, alla sezione “Risposte alle vostre domande”.

Il Commissario Romano invita quindi cittadini e amministrazioni a continuare a fare riferimento a questo importante presidio di ascolto.

Nelle prossime settimane l’operatore concorderà con ciascuno dei 14 sindaci interessati dal Terzo Valico una modalità di presenza sui rispettivi territori comunali che assicuri la massima efficacia del servizio, sia incontri fissi sia appuntamenti con gruppi di cittadini, da concordare secondo necessità.

Per contattare l’Infopoint Terzo Valico

Email infopoint.tvg@mit.gov.it

Telefono 328 089 69 41 (attivo dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.00 il lunedì, mercoledì e giovedì)