Il 3 agosto concerto per violino ed organo a Cerreto Ratt

Venerdì 3 agosto alle ore 21 nella chiesa Parrocchiale di Cerreto Ratti Silvia Colli al violino ed Andrea Chezzi al clavicembalo italiano copia di un “Giusti” della fine del ‘600 conservato al Museo di Norimberga e realizzato da Giuseppe Corazza di Grondona, daranno vita ad un affascinante programma di musica barocca intitolato “Angeli al violino”, L’estro musicale nel Seicento.

In programma brani di Bernardo Pasquini (Toccata ottava), Andrea Falconiero (Suave melodia), Johann Jakob Froberger (Toccata nona), Nicola Matteis (Diverse bizzarrie sopra la vecchia sarabanda opur ciaccona), Jan Pieterszoon Sweelinck (Pavana lacrimae), Johann Heinrich Schmelzer (Sonata Cucù), Juan Cabanilles (Corrente italiana), Heinrich Ignaz Franz von Biber
(L’Annunciazione), Anonimo (Diferencias sobre la gayta), Dario Castello (Sonata prima), Samuel Scheidt (The battle galliard), Marco Uccellini (Sonata seconda).

Il concerto sarà un’occasione per poter ammirare un Crocifisso del sedicesimo secolo appartenente alla Parrocchia di Cerreto Ratti e recentemente restaurato.