I Vigili Urbani di Novi impegnati per la festa della Madonna della Neve

Come per le scorse edizioni, la Polizia Municipale ha garantito anche quest’anno il corretto svolgimento della tradizionale fiera della “Madonna della neve”, Santa Patrona della città di Novi Ligure, nel periodo dal 03 al 05 agosto 2018.

Particolare attenzione è stata prestata alla serata di sabato 4 agosto, che ha visto migliaia di spettatori assistere al tradizionale appuntamento dello spettacolo pirotecnico, svoltosi presso lo stadio comunale “Costante Girardengo”.

Per l’occasione, tutta la zona è stata isolata dal traffico veicolare mediante la chiusura della circolazione stradale, con la presenza nei punti nevralgici di personale della Polizia Municipale, volontari della Protezione Civile e dell’Associazione Carabinieri in congedo, sez. di Novi Ligure.    

Analoga attenzione è stata prestata anche in occasione della processione in onore della “Madonna Lagrimosa” che domenica 5 agosto si è snodata dalla insigne Chiesa della Collegiata attraverso le vie del centro storico con il seguente itinerario: P.zza Dellepiane, Via Roma, Via Cavour, Via Girardengo, Via Marconi, Porta Valle, Via Cavanna, P.zza S. Andrea, Via Paolo Da Novi e ritorno in P.zza Dellepiane.

Inoltre, ai fini del corretto svolgimento della Fiera d’Agosto, con la presenza di centinaia di banchi presenti tra C.so Marenco e Viale Saffi, la Polizia Municipale ha espletato i controlli necessari per garantire il rispetto delle attuali norme legislative in materia. Anche per l’edizione di quest’anno si è registrato un basso tasso di presenza di venditori abusivi su area pubblica.

Per garantire la sicurezza urbana, nei giorni antecedenti l’inizio del periodo fieristico, è stata concordata una strategia operativa con le altre forze di Polizia presenti sul territorio, che si ringraziano per la sempre fattiva collaborazione.

L’attività operativa di Polizia Amministrativa, durante la Fiera, ha registrato i seguenti dati:

– 12 persone identificate;

– 1 verbale per violazione al commercio su aree pubbliche per vendita senza autorizzazione amministrativa;

– 6 verbali per mancato ritiro concessioni;

– 1 verbale per violazione al commercio su aree pubbliche per non avere con sé l’autorizzazione amministrativa;

– 2 verbali per violazioni dell’occupazione di suolo pubblico;

– 1 verbale per violazione del regolamento sulle attività rumorose (spettacoli).