Al Vivaldi il biennio in violino barocco

L’offerta formativa dell’Interdipartimento di Musica Antica (IMA) del Conservatorio “Antonio Vivaldi” di Alessandria si arricchisce di un nuovo percorso accademico: a partire dall’anno accademico 2018-2019 sarà infatti possibile iscriversi al corso di Laurea biennale di Violino barocco.

Anni di appassionata ricerca, musicale e musicologica, unitamente al sempre maggior interesse del pubblico, sul repertorio che va dalla fine del Rinascimento al Classicismo, ha messo sempre più in evidenza la necessità di una prassi esecutiva storicamente corretta.

Il Biennio di II livello in violino barocco si propone di formare strumentisti che possano avere una propria coerenza interpretativa, partendo dallo studio sui trattati dell’epoca e affrontando un grande lavoro sullo strumento originale, con la dovuta preparazione culturale e la giusta competenza esecutiva.

Tale specializzazione apre nuovi orizzonti professionali, in ensemble, orchestre e gruppi strumentali, anche oltre l’ambito barocco e classico.

La decisione presa dagli organi di gestione del Conservatorio e approvata dal MIUR, istituzionalizza così un’attività di diffusione dello studio degli strumenti antichi che il Conservatorio Vivaldi promuove da tempo proponendo, oltre alle Tastiere antiche, anche corsi di Liuto e Masterclass di Canto barocco che hanno suscitato grande attenzione da parte degli studenti.