Grigi, presentate le divise e gli sponsor per la prossima stagione

Sono state presentate questa mattina le nuove divise dell’Alessandria Calcio per la prossima stagione. La maglia grigia è tornata al total grey. Quella rossa, invece, è bicolor ed utilizza due tessuti Rossi differenti. Il portiere, quando si potrà, sarà vestito sempre di rosso altrimenti sarà in giallo e nero. La maglia pesa 140 grammi ed è elastica. La maglia per la stagione viene studiata a dicembre e richiede molti mesi di lavoro.

“Sono felice – ha detto il Presidente dell’Alessandria Luca Di Masi introducendo la conferenza – che finalmente inizia la stagione. Sono contento che si veda che Luca (Borio n.d.r) sappia trasferire lo spirito di questa società, la nuova visione che abbiamo di squadra giovane”.

“Abbiamo cambiato la prima, la seconda maglia e i pantaloncini – ha proseguito Luca Borio -. Ancora una volta la divisa è firmata da Errea. Sarà presente sulla maglia la coccarda da vincitori della Coppa Italia. La seconda maglia ha qualche caratteristica di disegno un po’ particolare. Abbiamo riempito tutti gli spazi disponibili sulla divisa dalle norme della Lega”.

Ha quindi preso la parola Enzo Montrucchio di Errea che ha reso pubblica la soddisfazione della sua ditta per lavorare per i Grigi. “Sono stato contento e soddisfatto di avere cominciato a lavorare con questa struttura in Alessandria – ha affermato Montrucchio -. Non bisogna dimenticare il modo di pensare di questa struttura, basta vedere che durante le partite non gira nessuno attorno al campo senza il marchio. Errea, quando ha firmato questo accordo, ha messo il massimo impegno e la priorità sull’Alessandria. Noi abbiamo fatto una battaglia dal 2007 contro i prodotti nocivi nelle maglie”.

Durante la conferenza stampa sono stati presentati gli sponsor presenti sulla divisa. Si tratta di GLS (che ha riconfermato l’accordo), Carbotermo, Casa della Salute e CS Costruzioni.

Il primo a prendere la parola è stato Roberto Molino di GLS, fresco di un rinnovo per altri due anni. “Sono soddisfatto – ha rivelato Molino – per aver chiuso questo contratto biennale con l’Alessandria. Sono contento di questo progetto relativo si giovani che va di pari passo con quello che sto facendo io in azienda. Ritengo che l’Alessandria possa dare delle grandi soddisfazioni”.

Sotto il marchio di GLS è presente quello di Carbotermo. “La nostra – ha spiegato Edoardo Finzi di Carbotermo – è una società di servizi energetici. Molti dei valori dell’Alessandria rispecchiavano i valori delle nostre aziende e quindi abbiamo ritenuto giusto dare un sostegno a questa società, che se lo merita”.

Sul retro della maglia è presente il marchio Casa della Salute. “A breve – ha affermato Marco Fertonani del gruppo di cliniche sportive – verrà aperta la nostra clinica sportiva in Alessandria (al CentoGrigio n.d.r). La presenza dello sponsor sulla maglia significa voler far parte del territorio ed io voglio far parte di questo territorio”.

Infine, sui pantaloncini è presente il logo di CS Costruzioni. “Abbiamo riqualificato il Moccagatta – spiega Carlo Fornaca del gruppo edile -. Arrivando a fare questo cantiere, ho visto un gruppo di ragazzi che hanno la passione. Per questo motivo ho deciso di sponsorizzare questa squadra”.

L.S.