Matteo Leddi presenta la sua ricerca sulla Pieve di Viguzzolo e la Prima Guerra Mondiale

Appuntamento con la storia domani alle 17:30 a Viguzzolo. Il giovane Matteo Leddi, infatti, presenterà la sua ricerca sulla Prima Guerra Mondiale.

“In occasione del centenario della Vittoria, a Novembre, se tutto va bene, – spiega Matteo Leddi – pubblicherò il mio volume sulla storia dei combattenti viguzzolesi e di Viguzzolo nella prima guerra mondiale. Il libro tratterà diversi temi e sarà un’opera veramente immensa ricca di foto e documenti. Nel volume non mi sono fermato unicamente agli anni del “15-18” ma ho analizzato anche cosa la grande guerra ha portato dietro di sè: i monumenti ai caduti, le celebrazioni del 4 novembre e l’iniziativa che negli anni 20 e 30 prese piede in tutta italia (ed anche a Viguzzolo) di costruire viali e parchi della rimembranza”.

L’evento è organizzato in collaborazione tra il Comune di Viguzzolo e l’Associazione Culturale Viguzzolese in occasione della festa patronale.

“Abbiamo deciso – continua Leddi – di creare un evento in cui in anteprima esporrò il capitolo del volume che parla del parco della Rimembranza. Abbiamo scelto la pieve di Viguzzolo perchè pochi sanno o ricordano che proprio il suo parco fu il luogo prescelto nel 1938 per la costruzione del parco della rimembranza mediante la piantumazione di tanti abeti quanti erano i caduti del paese. Ad oggi il parco non c’è più e visto che quest’anno, come dicevo, ricorre il centenario della fine della Grande Guerra, mi sembra un’ottima occasione per narrare la storia di questo luogo sotto un aspetto quasi del tutto nuovo. Esporrò infatti documenti ed immagini interessantissime e sorprendenti”.