Basko apre un nuovo supermercato ad Alessandria

Apre al pubblico mercoledì 12 settembre all’interno del nuovissimo Retail Park di via Marengo, il 61° supermercato Basko, insegna del Gruppo Sogegross, tra i primi gruppi privati italiani della grande distribuzione.

Con l’apertura del punto vendita di Alessandria, Basko presenta un nuovo format di supermercato, che mette al centro estetica e soprattutto funzionalità. Espandere la propria rete di vendita è oggi sempre più complesso, perché il mercato è saturo: per questo occorre individuare soluzioni innovative per adeguarsi sempre di più alle mutate esigenze dei clienti” spiega Antonio Mantero, Direttore Sviluppo del Gruppo Sogegross, che prosegue: “Apriamo questo nuovo punto vendita in una posizione strategica, insieme ad altre attività commerciali: sarà fondamentale realizzare sinergie per fare sistema”.

“Abbiamo realizzato un punto vendita innovativo, che contiene importanti novità per la nostra insegna: con il nuovo layout vogliamo far vivere ai clienti un’esperienza piacevole nella filosofia di trasformare ogni giorno in un ‘buongiorno’” commenta Giovanni D’Alessandro, Direttore Generale di Basko, che prosegue: “Abbiamo un’importante presenza di prodotti locali, vogliamo innescare un circolo virtuoso perché il territorio ne abbia beneficio economico e buoni risultati”.

Il nuovo punto vendita, che ha una superficie quadrata di circa 1.500 mq, conterà 33 addetti, tutti assunti sul territorio, a testimonianza della grande attenzione del Gruppo anche alle ricadute sociali della propria attività.

Nel supermercato, saranno presenti tutti i principali reparti “freschissimi”, da sempre fiore all’occhiello dell’azienda genovese.

Dalla Macelleria alla Gastronomia (con ampio spazio dedicato al take-away e una vetrina con prodotti d’eccellenza), dall’Ortofrutta (con particolare attenzione ai prodotti del territorio) alla Panetteria e Pasticceria (con banco assistito e con la possibilità di pesare e prezzare i prodotti in modalità self service), fino alla Pescheria in cui i clienti avranno la possibilità di trovare ogni giorno diverse varietà di pesce rigorosamente fresco (motivo per cui il banco sarà chiuso il lunedì, in quanto la domenica notte non c’è pescato).

Ricco e variegato il settore dedicato ai prodotti del territorio, a partire da un’accurata selezione di vini dalle migliori cantine locali. Presente anche un ampio spazio riservato alla salute e benessere, con particolare riferimento agli articoli per le intolleranze alimentari (prodotti senza glutine, bio, vegan e salutistici).

Il punto vendita è stato realizzato ponendo grande attenzione all’eco-sostenibilità – conclude Antonio Mantero – In tutto il negozio sono state installate luci a led e tutti gli impianti frigoriferi sono CO2 quindi con basse emissioni di azoto, per limitare i consumi energetici a salvaguardia dell’ambiente e garantire l’ottimale conservazione dei prodotti”.

Il nuovo Basko sarà aperto da lunedì a sabato dalle 8 alle 21 e la domenica dalle 8.30 alle 20, andando incontro alle esigenze specifiche dei clienti e in particolare delle persone che lavorano. Il punto vendita sarà inoltre dotato di casse veloci e con modalità “Spesa Sprint”, oltre a mettere a disposizione dei clienti con fragilità (anziani, disabili, ma anche future mamme) una cassa dedicata.

Da mercoledì, giorno dell’apertura, fino a domenica 16, presso il punto vendita saranno organizzati spettacoli e animazioni per i clienti, con dj set e truccabimbi.

Basko e il Gruppo Sogegross

Nata nel 1987, l’insegna Basko (supermercati e superstore) rappresenta il core business del Gruppo Sogegross, sia per il fatturato (310 milioni di euro nel 2017) che per la propria filosofia innovativa di massima attenzione al cliente e personalizzazione del servizio. Grazie a uno strutturato progetto di espansione e di riqualificazione dei propri punti vendita, la rete Basko oggi comprende 60 supermercati e superstore di prossimità, con superfici tra i 500 e i 3.000 m², prevalentemente dislocati in Liguria, ma con una presenza in crescita in Piemonte e nelle altre regioni del Nord-ovest, e conta circa 1.500 dipendenti.

Con circa 230 punti vendita e 2.600 addetti, il Gruppo Sogegross è tra i primi dieci operatori privati italiani della grande distribuzione organizzata, con una presenza capillare in tutte le tipologie di canale distributivo: cash&carry (a insegna Sogegross e GrosMarket), supermercati e superstore (marchio Basko), soft discount (marchio Ekom), supermercati e superette in franchising (marchio Doro), e-commerce (www.basko.it). Il Gruppo Sogegross nasce a Genova nel 1920 su iniziativa della famiglia Gattiglia. Il centro direzionale e logistico del gruppo si trova a Genova Bolzaneto