CamminAido in ricordo di Marco Cavallotto

Domenica 23 settembre si da inizio ad un nuovo corso per A.I.D.O., con una iniziativa che diventerà appuntamento fisso ogni anno in una diversa zona della provincia di Alessandria.

CamminAido è una camminata a passo libero che la Sezione Provinciale dell’Associazione Italiana Donatori Organi intende organizzare annualmente per ricordare i donatori a cui sono titolati i Gruppi Comunali locali.

La prima edizione porta a camminare “per Marco” tra Borgoratto e Frascaro, con ritrovo domenica 23 settembre  a  Borgoratto alle 9,30.

Marco Cavallotto era un giovane di San Michele morto in un incidente stradale nel luglio 1990: tornava da una serata trascorsa con gli amici a guardare una partita dell’Italia ai Mondiali di Calcio. La famiglia autorizzò il prelievo degli organi e da una vita spezzata, tante altre vite sono rifiorite grazie al trapianto ricevuto. Il Gruppo Comunale A.I.D.O. di Alessandria costituitosi alcuni anni prima decise di titolare a questo giovane il sodalizio. Negli anni Marco è stato ricordato in vario modo, ora una Camminata viene a lui dedicata. “I nostri donatori sono esempi di vita e con loro le famiglie. C’è un sentimento di gratitudine che la società deve a queste persone in un Paese in cui la donazione degli organi post mortem non è ancora un fatto abituale bensì un eccezione. A.I.D.O. promuove la cultura della donazione ma pensa anche alla salute dei cittadini; questa Camminata rappresenta la sintesi degli scopi di A.I.D.O.” dice la presidente provinciale Nadia Biancato.

CamminAido, infatti, si inserisce nel programma di attività di promozione di buoni stili di vita. Camminare è alla base dell’esercizio fisico quotidiano, e domenica 23 settembre si potrà passeggiare nella campagna a pochi chilometri da Alessandria, trascorrendo insieme qualche ora in pieno relax. I chilometri sono solo otto, percorribili da tutti. L’iniziativa si svolge in collaborazione con i Comuni di Borgoratto e Frascaro, sempre molto sensibili alle iniziative di solidarietà. A Frascaro sarà offerto ai partecipanti un piccolo aperitivo grazie alla collaborazione di SOMS e ristorante del Gallo Martino. A Borgoratto, al rientro dalla camminata sarà servito il pranzo preparato dalla Pro Loco.

E’ richiesta la pre-iscrizione, chiamando il 3394297396 ai fini organizzativi. La quota di iscrizione è di 15 euro e comprende il pranzo, una bottiglietta d’acqua e un cappellino consegnati alla partenza.

Sono graditi gli amici a quattro zampe portati al guinzaglio.