Pallavolo Acqui – Sporting Parella: risultati dell’amichevole

Impegno infrasettimanale giovedì 4 ottobre per l’Arredo Frigo Makhymo che gioca e vince l’ultima amichevole pre campionato a Torino contro il Volley Parella, prossima avversaria il 27 ottobre. Un incontro in buona parte equilibrato e combattuto, soprattutto nei primi due set.

Risultati

SPORTING PARELLA  ARREDO FRIGO MAKHYMO 2-3(21/25, 26/24, 18/25, 15/25, 15/13)

ARREDO FRIGO MAKHYMO: Palleggiatrici: Cattozzo, Sassi. Opposto: Martini (K). Centrali: Mirabelli F, Rivetti, Sergiampietri. Schiacciatrici: Cicogna, Mirabelli A, Pricop. Liberi: Ferrara Oddone. (Tutte entrate)

Highlights

 Nel primo parziale un pressoché continuo punto finoai 15, con le torinesi che in un paio di occasioni tentano l’allungo ma le termali sono brave a riagguantano il pareggio. Sul 16-15 il vantaggio passa stabilmente nelle mani delle ragazze di coach Marenco che sul finale si distaccano chiudendo 25/21. Secondo parziale a parti inverse con l’Arredo Frigo Makhymo che parte subito convinta allungando sino al 9/2, lo Sporting Parella si riprende e dopo aver accorciato, pareggia ai dieci. Nuovo vantaggio acquese e nuova rimonta torinese che dopo i 15 riesce a distaccarsi. Nonostante il buon inseguimento ed il pareggio sul finale, sono le locali a chiudere 26/24. Nei due set successivi i coach mischiano un po’ le carte e la gara passa definitivamente nelle mani delle ragazze di Marenco danno dimostrazione di essere una squadra unità ed affiatata chiudendo 25/18 il terzo e 25/15 il quarto. Nonostante la vittoria acquese, si disputa comunque il quinto set aggiuntivo dove il gioco torna ad essere equilibrato. Le torinesi si mantengono stabilmente in a avanti, e le termali, nonostante il poco distacco ed il pareggio alla metà, si fermano a 13.

Le parole del coach Marenco:

Sono soddisfatto perché di fatto abbiamo vinto tre a uno e nel quinto siamo state sotto solo di due punti – ha commentato il coach  abbiamo provato tante soluzioni. Oggi abbiamo anche fatto pesi. È stata una partita di allenamento. Loro sono una squadra buona che non va mai sottovalutata. Credo che possiamo fare meglio in campionato. Adesso ci riposiamo e dopo il weekend libero ci prepariamo alla prima gara contro Offanengo 

Sabato 13 ottobre, a Mombarone, comincerà ufficialmente ilcampionato per l’Arredo Frigo Makhymo contro la Chromavis AboOffanengo, in una gara che sarà molto difficile. Come confermato da Ivano Marenco, sarà una partita non dura, ma proibitiva. La squadra cremonese, infatti, punta ad un campionato al verticeavendo allestito una rosa competitiva il cui obiettivo è il salto di categoria.