Novi, si avvicina alle cassette delle offerte in chiesa per rubare. Un 65enne milanese per due anni non potrà entrare a Novi

I  Carabinieri di Novi Ligure hanno notificato il provvedimento di divieto di ritorno nel Comune, emesso dal Questore di Alessandria per il periodo di due anni, a carico di un 65nne pregiudicato milanese. 

L’uomo era stato fermato dai militari della Stazione all’interno di una chiesa nel concentrico novese, a seguito di alcune segnalazioni pervenute da parrocchiani insospettiti della presenza del soggetto che si aggirava nelle vicinanze delle cassette delle offerte. 

I Carabinieri, intervenuti immediatamente, identificavano l’uomo richiedendo nei suoi confronti l’emissione del provvedimento di divieto di ritorno nel Comune di Novi che, con celerità, dopo poche ore dalla comunicazione veniva emesso dal Questore. 

Il pregiudicato non potrà far ritorno in Novi Ligure per due anni e qualora, dovesse essere sorpreso in città, verrà deferito all’Autorità Giudiziaria.