Una super Junior travolge Siena. 3 su 3 per i rossoblu

I rossoblu travolgono Siena con un bel 90-60: tutti a referto gli uomini di coach Ferrari in un’ottima prova corale. Mercoledì si torna in campo a Trapani per il turno infrasettimanale

E’ una partenza contratta quella della Novipiù Casale nel match contro la ON Sharing Siena, dopo 5′ però i rossoblu si sciolgono e iniziano a premere sull’acceleratore. Siena non molla e prova a stare a contatto nonostante sia priva del suo playmaker Marino (uscito per infortunio) ma i rossoblu mettono in atto una difesa superlativo e acquistano sempre più fiducia in attacco acquistando così un buon vantaggio già all’intervallo. Vantaggio che poi la Junior incrementerà con il passare dei minuti chiudendo poi con la vittoria per 90-60.

Highlights

Martinoni e Poletti aprono la contesa con Siena che prova a spingere sull’acceleratore ma c’è Musso ad insaccare dalla lunga distanza per il 5-5: Sanguinetti non sbaglia dalla lunetta mentre Denegri realizza solo uno dei tiri a disposizione. Pacher è glaciale dall’arco e Tinsley non è da meno dall’area (10-13): Pinkins prova a mostrare i muscoli sotto le plance per poi andare a segno nella sua metà campo e Martinoni piazza il gioco da tre punti che vale il 15-15. La Novipiù si fa aggressiva in difesa e il PalaFerraris si fa sempre più caldo: Martinoni prova a dare ulteriore carica con Pinkins che segue a ruota e Tinsley sigla il 24-15. Poletti cerca una reazione nei suoi e il quarto termina 26-17.

E’ un avvio di secondo quarto a suon di triple da parte di entrambe le squadre con Casale che prova costantemente a tenere il piede sull’acceleratore ma Prandin piazza l’ennesimo tiro dall’arco che vale il 30-26 e coach Ferrari richiama i suoi in panchina. Tinsley e Ceccarelli si rispondono a gioco fermo e Pinkins, dall’area, ha la mano ferma per il 33-28; Siena non ci sta e trova ancora il fondo della retina mentre Battistini è chirurgico dalla linea della carità. Pacher non sbaglia ma la Junior torna a mostrare i muscoli con la stoppata di Cattapan e Pinkins ancora in lunetta (2/2) per il 36-34. Sanguinetti attua il sorpasso ma Pinkins dall’altra parte ha le mani che scottano e coach Moretti ferma il gioco: al rientro la difesa dei rossoblu si stringe ulteriormente e la tripla di Valentini fa esplodere il PalaFerraris. Pinkins e Cattapan volano a rimbalzo e il quarto termina 46-37.

Poletti e Musso siglano la partenza del terzo quarto con Pacher e Pinkins che poco dopo si rispondono dall’arco: l’antisportivo fischiato a favore dei rossoblu porta Musso in lunetta (2/2) mentre Siena continua a non demordere e trova i punti del 55-44 per mano di Poletti. Sale in cattedra Denegri per i rossoblu e Martinoni continua a infiammare la retina dei suoi che trova altri punti anche dopo il timeout chiamato da Siena; Casale allunga ulteriormente con Musso e Tinsley (67-45) mentre i senesi provano a rimanere in partita con la tripla di Radonjic. Pinkins e Pacher non sbagliano nelle rispettive aree con la Novipiù che tiene strette le maglie della difesa e la tripla di Denegri regala il 76-50 di fine quarto.
La tripla di Morais inaugura l’ultimo periodo con i rossoblu che continuano a essere presenti a rimbalzo ma nei primi minuti faticano nel trovare la via del canestro: è Cesana ad interrompere la scia negativa trovando i primi punti del quarto per la Junior. La difesa rossoblu è un muro, Battistini insacca dai 6.75 metri e Cattapan dall’area: Siena è frastornata e arriva la nuova tripla della Novipiù mentre i tiri degli ospiti continuano a fermarsi sul primo ferro. E’ ancora Battistini a portare punti in casa Junior mentre coach Ferrari fa ruotare tutti i suoi a disposizione. Gli ultimi minuti si giocano da regolamento e la partita termina 90-60.

Risultati

NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO – ON SHARING MENS SANA SIENA: 90-60 (26-17; 46-37; 76-50)

Formazioni

NOVIPIU’ CASALE: Tinsley 13, Banchero, Musso 11, Valentini 8, Cesana 4, Denegri 6, Battistini 12, Martinoni 13, Pinkins 21, Cattapan 2, Galluzzi, Lazzeri. All. Ferrari
ON SHARING SIENA: Poletti 9, Pacher 13, Morais 6, Lupusor, Marino 2, Radonjic 6, Ranuzzi 6, Del Debbio, Cepic, Prandin 10, Ceccarelli 4, Sanguinetti 4. All. Moretti

L.M