Compagnia Carabinieri di Alessandria: specializzato nei furti ai danni dei passeggeri dei treni, arrestato dai Carabinieri

Nella tarda mattinata del 27 ottobre, in occasione di controlli sul territorio svolti unitamente a un’aliquota della Squadra Operativa di Supporto del 1° Reggimento “Piemonte” di Moncalieri (TO), i Carabinieri delle Stazioni di San Giuliano Vecchio e Solero hanno tratto in arresto Azgar Abdelfattah, 20enne libico, in Italia senza fissa dimora, già noto alle Forze dell’Ordine, in quanto a suo carico risultava pendente un’ordinanza di misura cautelare in carcere emessa il 25 ottobre dal Tribunale di Lecco, poiché ritenuto responsabile di alcune rapine aggravate e furti, commessi in maniera quasi seriale, in danno di passeggeri di treni regionali. I reati contestati si riferiscono ad episodi compiuti in territorio lombardo tra il 17 giugno e il 12 agosto di quest’anno.

In un’occasione, Azgar, per assicurarsi l’impunità e la fuga, aveva azionato il freno d’emergenza del convoglio ferroviario causando l’interruzione del pubblico servizio.

L’extracomunitario è stato sorpreso, neanche a dirlo, nell’atrio della locale stazione ferroviaria e, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Lecco.