Dal 3 al 18 novembre alla Gambarina la mostra di Luciana Mietta

Al Museo della Gambarina di Alessandria dal 3 (ore 17 inaugurazione) al 18 Novembre 2018 l’artista-hobbista Luciana Mietta di Alessandria esporrà  nella mostra  pittorica “Welcome nell’Arte Fluorescente e Fosforescente” le sue opere.

La Mietta, artista autodidatta, intende presentare e divulgare agli alessandrini la magica arte fluorescente della “Black Light” (Luce nera)

La caratteristica dei quadri esposti (e non in vendita) è quella che devono essere visti illuminati da una luce Ultravioletta (UV) o luce di Wood e per i quali sono stati utilizzati colori fluorescenti che reagiscono alla frequenza di quella luce, ma sono anche fosforescenti e visibili al buio.

La tecnica è stata inventata negli anni ’50 da artisti quali Andy Warhol ( si ricorda le sue famose e fluorescenti Marilyn) in America e Lucio Fontana,  Mario Schifano, Mario Agrifoglio, Massimo Meda e il più recente Andy ( Fluon) dei Bluvertigo in Italia (per fare un piccolo esempio).

In occasione degli 850 anni di Alessandria Mietta ha donato al Sindaco e alla città di Alessandria una serie di opere che saranno in esposizione al Museo Etnografico.

Seguirà rinfresco “fluo”.