CGIL, CISL e UIL uniti per l’apertura tutti i giorni dello sportello INPS di Ovada

Cgil, Cisl e Uil territoriali, insieme alle rispettive federazioni di categoria del Pubblico Impiego, organizzano un PRESIDIO ad OVADA il giorno 7 novembre 2018, dalle ore 8,30 alle 13,00, in via Cairoli 66 (davanti alla sede INPS), per puntare i riflettori su una serie di problematiche che interessano l’intera cittadinanza.

Le organizzazioni sindacali chiedono all’Istituto di Previdenza ed alle Istituzioni di intervenire per sanare una situazione diventata insostenibile:

  • l’apertura al pubblico dello sportello Inps di Ovada è prevista solo per il mercoledì dalle 8,30 alle 12,30;
  • sono tante le persone che tutti i mercoledì affrontano una lunga attesa per poter parlare con gli addetti allo sportello, ed una parte è costretta a rinunciare, non per responsabilità degli operatori, ma per mancanza di tempo utile per poter essere ascoltata;
  • tutto ciò non è tollerabile per un servizio pubblico come l’Inps, sostenuto economicamente con il contributo di lavoratori e pensionati, che non riesce direttamente a rispondere alle necessità dei propri utenti.

Ovada, una popolazione complessiva di circa 30mila abitanti, e città intorno a cui gravitano 16 Comuni (a cui si aggiungono altri Comuni della provincia di Genova), chiede dunque l’apertura dello sportello INPS dal lunedì al venerdì, al fine di avere un punto di riferimento certo che possa fornire ai cittadini risposte in tempo utile.