Istituita la ZTL in Piazza della Libertà

A partire da mercoledì 7 novembre inizieranno i lavori per la collocazione della segnaletica verticale nell’anello viabile di piazza della Libertà, a seguito della fine dei lavori di sistemazione dell’area.

Dopo la collocazione dei fittoni dissuasori della sosta nel tratto di strada antistante il Comune di Alessandria, per formare una corsia di transito, la viabilità sarà regolamentata con un dissuasore mobile automatico per creare una ZTL che avrà una durata sperimentale di sei mesi.

Con l’entrata in vigore dell’ordinanza 663/2018 vigerà il divieto di fermata con rimozione forzata nella porzione di anello viabile di piazza della Libertà, compreso tra via San Giacomo della Vittoria e via Verdi. Contestualmente sarà istituito l’obbligo di rallentare, dare la precedenza e l’obbligo di svolta a destra per i veicoli provenienti da via Verdi all’intersezione con piazza della Libertà.

La ZTL sarà attiva con i seguenti orari:
• interdizione al transito:
dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12 e dalle ore 14 alle ore 7.30 del mattino seguente; il sabato dalle ore 19.30 alle ore 7.30 del lunedì
• orari di libero transito:
dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle ore 9.30 e dalle ore 12 alle ore 14; sabato dalle ore 7.30 alle ore 19.30

Sono previste deroghe per
• mezzi autorizzati che accedono alla corte del Palazzo Comunale
• veicoli esponenti il permesso di sosta per persone disabili
• veicoli adibiti al servizio di trasporto pubblico (taxi)
che dovranno limitare la velocità massima a 20 km/h; sarà, inoltre, limitato il transito ai mezzi aventi massa complessiva a pieno carico superiore alle 3,5 tonnellate.